Home Calcio Estero Real Madrid: Zidane verso l’esonero, due le soluzioni

Real Madrid: Zidane verso l’esonero, due le soluzioni

44
MADRID, SPAIN - MAY 12: Ex Real Madrid footballer Raul watches on as Novak Djokovic of Serbia plays against Stefanos Tsitsipas of Greece in the final during day nine of the Mutua Madrid Open at La Caja Magica on May 12, 2019 in Madrid, Spain. (Photo by Julian Finney/Getty Images)

Real Madrid: Zidane verso l’esonero, due le soluzioni

Il Real Madrid sarebbe pronto ad esonerare Zinedine Zidane. Il tecnico che ha vinto per tre volte di fila la Champions League con gli spagnoli, e campione in carica nella Liga, potrebbe salutare Madrid nele prossime settimane.

Dopo la sconfitta in Europa, è crisi al Real. In questa stagione con il Madrid Zidane ha già perso 5 volte. Tre in Liga e Champions, Zidane non sembra avere le idee chiare.

Mai il Madrid è stato eliminato nella prima della Champions League e questo potrebbe succedere mercoledì prossimo quando a Valdebebas arriverà il Borussia Monchengladbach: Zidane può chiudere al primo, al secondo, al terzo o addirittura ultimo per questo il presidente comincia a pensare ad un esonero.

La prima rezioen di Florentino Perez sarebbe stata quella di esonerare Zidane.  Col passare delle ore Perez ha rimandato la decisione e la giunta direttiva di ieri, già convocata per approvare conti dolorosi, avrebbe fatto riflettere il presidente e aspettare la gara contro il  Siviglia   di Julen Lopetegui, scippato da Perez alla nazionale nel giugno 2018 per il dopo Zidnae. Due anni dopo, Lopetegui  potrebbe mandar via Zidane ancora una volta.

Al suo posto potrebbe arrivare uno tra Mauricio Pochettino e Raul (Gonzalez Blanco).

Per la panchina degli spangoli, infatti, sarebbero in lizza due allenatori totalmente diversi. Il primo, arrivato in finale di Champions League con il Tottenham, è ora senza squadra da un anno. Il secondo è alle prime armi ma a Madrid ha già scritto la storia con la camiseta dei Blancos.

MADRID, SPAIN – MAY 12: Ex Real Madrid footballer Raul watches on as Novak Djokovic of Serbia plays against Stefanos Tsitsipas of Greece in the final during day nine of the Mutua Madrid Open at La Caja Magica on May 12, 2019 in Madrid, Spain. (Photo by Julian Finney/Getty Images)