Home Calciomercato Calciomercato Inter: colpo in difesa

Calciomercato Inter: colpo in difesa

5
FLORENCE, ITALY - OCTOBER 02: Nikola Milenkovic of ACF Fiorentina in action during the Serie A match between ACF Fiorentina and UC Sampdoria at Stadio Artemio Franchi on October 2, 2020 in Florence, Italy. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Calciomercato Inter: colpo in difesa

L’Inter lavora ancora per rinforzare la difesa. Secondo quanto riportato da Tuttosport, il club nerazzurro avrebbe ancora in mente un colpo a gennaio o in estate.

I nerazzurri vorrebbero rinforzare la difesa, reparto nel quale prende corpo la candidatura di Nikola Milenkovic.

Il centrale serbo, infatti, sembrerebbe essere ancora in cima ai desideri di molte squadre, in primis le due milanesi, Inter e Milan. Per i nerazzurri il difensore serbo della Fiorentina rappresentava l’obiettivo numero in caso di cessione di Skriniar.

Per questo motivo Marotta era arrivato a trattare con Pradè. Arrivare a Milenkovic non sarebbe stato semplice  però vista la valutazione di 40 milioni del club viola, tant’è che Marotta e Ausilio avevano sondato anche alternative.
 

Ora però le cose potrebbero cambiare: Milenkovic, infatti, ha il contratto in scadenza nel 2022 e non vuole sentir parlare di rinnovo. Per questo il calciatore potrebbe arrivare in saldo: a una decina di milioni in meno, magari 30 e questo potrebbe essere un affare, anche perché nel frattempo la quotazione di Skriniar non calerà.

Inter, occhio a Vanheusden

Intanto però l’Inter deve decidere che fare con  Zinho Vanheusden. Difensore centrale belga classe ’99. 

I lragazzo si era rivelato in Primavere ed era stato metto sotto la lente di ingrandimento da Spalletti. Per lui sarebbe arrivato anche l’esordio in Serie A, ma il 27 settembre 2017 si ruppe il legamento crociato di un ginocchio. A quel punto l’Inter aveva deciso di rimandare Vanheusden in Belgio allo Standard Liegi per giocare.

Alla fine il club di Liegi ha comprato il ragazzo per 12 milioni ma esiste un gentleman agreement – sulla falsariga di quello fatto col Genoa per Pinamonti – per ricomprare Vanheusden nell’estate 2021 per 20 milioni. Vanheusden potrebbe anche essere lanciato da conte.

Fra i nomi da valutare, poi, occho anche ad Izzo