Home Calciomercato Calciomercato Juventus: Chiesa si avvicina

Calciomercato Juventus: Chiesa si avvicina

54
MILAN, ITALY - SEPTEMBER 26: Ivan Perisic (R) of FC Internazionale is challenged by Federico Chiesa (L) of ACF Fiorentina during the Serie A match between FC Internazionale and ACF Fiorentina at Stadio Giuseppe Meazza on September 26, 2020 in Milan, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Mercato Juve: Chiesa può arrivare

La Juventus potrebbe prendere Federico Chiesa. Secondo le ultime di mercato riportate da TS, il club viola si starebbe convincendo della bontà dell’operazione in uscita.

 

 La Juventus, Federico Chiesa e la Fiorentina si starebbero avvicinando ad un’intesa. Come noto, infatti, la società bianconera segue da anni il gioiello viola che lo scorso anno fu ad un passo dai bianconeri.

Il passaggio di proprità, tuttavia, fece saltare l’affare con Commisso deciso a trattenere il calciatore.

Il presidente, tuttavia, questa volta pare aver capito che non avrebbe senso trattene Chiesa. L’esterno, infatti,  non ha rinnovato, e non pensa a rinnovare, il contratto in scadenza nel 2022.

Chiesa, inoltre, ha anche respinto l’ipotesi di andare all’estero. Vuole restare in Serie A e si aspetta che Commisso mantenga la promessa di lasciarlo partire di fronte all’offerta giusta.

Il prezzo indicato da Commisso è sempre stato di 70 milioni. Una cifra diventata troppo alta dopo la pandemia di coronavirus. Tra la determinazione di Chiesa, la consapevolezza che la prossima estate, a un anno dalla scadenza, il prezzo scenderà, ora il patron viola sembra aver aperto ad un’altra soluzione.

Mercato Juve: ecco il nuovo prezzo di Chiesa

 Ad oggi, secondo le ultime, per avere Chiesa potrebbero bastare 50-55 milioni.

La Juventus vorrebbe arrivare a tale cifra sfruttando una formula relativamente creativa. Solo questa per i bianconeri potrebbe portare alla chiusura della trattattiva entro il 5 ottobre. Per presentare un’offerta del genere, però, e servirà cedere Douglas Costa.

Il brasiliano è un uscita per diversi motivi: il primo è dovuto ad esigenze di bilancio ma la Juve guarda anche al numero di giocatori in organico. Una cessione però non è scontata visto il rifiuto del calciatore di andare al Wolverhampton. Il calciatore piace anche al Manchester United ma i Red Devils non hanno ancora mai presentato un’offerta alla Juve per prenderlo.