Home Calciomercato Calciomercato Juventus: pronti 50 milioni per il colpo a centrocampo

Calciomercato Juventus: pronti 50 milioni per il colpo a centrocampo

SINGAPORE, SINGAPORE - JULY 21: Head coach Maurizio Sarri of Juventus is seen during the International Champions Cup match between Juventus and Tottenham Hotspur at the Singapore National Stadium on July 21, 2019 in Singapore. (Photo by Thananuwat Srirasant/Getty Images)

Juve, assalto al centrocampista

I bianconeri sono pronti a cambiare molto a centrocampo. Dei bianconeri l’unico calciatore sicuro del posto è a sorpresa  Rodrigo Bentancur. E’ sul ’97 uruguaiano che poggeranno le basi della formazione di Sarri.

Come riportato da Tuttosport, infatti, con l’addio di Miralem Pjanic ad oggi sarà l’uruguaiano il perno della formazione di Maurizio Sarri.

In dubbio, infatti, ad oggi è anche la posizione di Aaron Ramsey e Blaise Matuidi (con Adrien Rabiot confermabile in assenza di offerte consistenti).

Per questi motivi la Juve cerca altri innesti, magari un nuovo cervello. Il calciatore considerato perfetto dal tecnico è il solito e si chiama Jorginho, a 28 anni.

L’ex Napoli, oggi al Chelsea, sembrerebbe esser oggetto di continui sondaggi da sponda juventina. Il tecnico bianconero non è solito guidare le trattative ma sta spingendo con la società per averlo.

Mercato Juve due soluzioni per avere Jorginho

Non sarà facile convincere il Chelsea ma da Londra arrivano buon notizie. Il mediano ha perso il posto dopo la ripresa e questo potrebbe favorire l’affare.

Il dg Fabio Paratici e Marina Granovskaia, braccio destro di Roman Abramovich, si conoscono bene da anni.

Di fatto Jorginho fu pagato 57 milioni più bonus (8), al Napoli.

Dopo due anni il suo valore non è sceso molto. Il calciatore inoltre aveva firmato un contratto, allora, quinquennale (scadenza 2023) a 7 milioni netti.

Come è giusto che sia il club ora non vuole perderci e chiede almeno 50 milioni.

Per convincere il club inglese quindi son due le strade. La prima è quella di cedere Federico Bernardeschi che piace parecchio al Chelsea.

La seconda è la soluzione “alla Juan Cuadrado”. Il colombiano arrivò dal Chelsea con una formula particolare.

L’esterno visse una prima stagione in bianconero da prestito di lusso: 1,5 milioni ai londinesi. Nel 2016 altro accordo tra i club: prestito triennale al costo di 5 milioni a stagione con obbligo di riscatto al raggiungimento dello scudetto per 20 milioni.