Home Calcio Italiano Inter: Conte vicino all’esonero? Ecco il sostituto

Inter: Conte vicino all’esonero? Ecco il sostituto

23
Inter Milan's Italian head coach Antonio Conte shouts instructions during the Italian Serie A football match Inter Milan vs Udinese on September 14, 2019 at the San Siro stadium in Milan. (Photo by Miguel MEDINA / AFP) (Photo credit should read MIGUEL MEDINA/AFP/Getty Images)

Notizie Inter, Marotta ha già in mente un nome per il dopo Conte

Le ultime uscite dei nerazzurri non hanno convinto nessuno a Milano. Per questo motivo, come riportato da Tuttosport, si susseguono le voci su un possibile addio a fine anno del tecnico ex Juve.

 

Antonio Conte crede ancora nel progetto Inter? La domanda viene spontanea dopo le ultime uscite.

La classifica dice che l’Inter è scivolata al quarto posto, come con Spalletti, ed ancora una volta sembra aver staccato la spina.

Conte ama vincere e a Milano filtra un certo malumore. Il piazzamento non fa per lui. Per mesi il tecnico ha respinto la parola scudetto, ma infondo ci ha sempre creduto.

I calciatori poi, già non felicissimi per i ritmi degli allenamenti, pare non si siano neanche sentiti così tanto protetti dall’allenatore dopo queste partite complicate. L’allenatore ha fatto più volte capire durante la stagione di non considerare l’organico all’altezza dell’obiettivo massimo e questo potrebbe pesare alla lunga per l’Inter.

Il dopo Conte

Per questo motivo la società potrebbe decidere di affidare la panchina ad un volto noto per Marotta.

Massimliano Allegri è da poco ufficialmente senza squadra.

Per ora Suning, chiaramente, non pensa all’esonero: ha scelto uno dei tecnici migliori al mondo, dandogli 12 milioni l’anno, con l’obiettivo di tornare ad alzare lo scudetto ma i risultati non sono arrivati nonostante i milioni investiti per l’allenatore e per il mercato.

Per questo alla fine potrebbe arrivare una sperazione al termine del campionato. EA Milano un nome circola già, non da adesso, ed è quello di Massimiliano Allegri, altro tecnico caro a Marotta.

L’allenatore cerca squadra e preferirebbe restare in Serie A. Conte oggi è il tecnico dell’Inter, Suning vuole continuare con lui, ma non è detto che vada in questo modo. Per questa ragione i nerazzurri lavorano già per il futuro.