Home Calciomercato Calciomercato Inter: in arrivo Vagiannidis

Calciomercato Inter: in arrivo Vagiannidis

83
REGGIO NELL'EMILIA, ITALY - DECEMBER 23: Sportif Director of FC Internazionale Milano Piero Ausilio looks on prior to the serie A match between US Sassuolo and FC Internazionale at Mapei Stadium - Citta' del Tricolore on December 23, 2017 in Reggio nell'Emilia, Italy. (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

Calciomercato Inter: in arrivo Vagiannidis

Ultime Inter, il primo colpo di mercato potrebbe essere un calciatore greco.

La trattativa per prendere il terzino va avanti. Come riportato da Tuttosport, ormai due settimane è emerso l’interesse del club nerazzurro per il giovane terzino destro del Panathinaikos, Georgios Vagiannidis.

Il classe 2001 alletta diversi club visto che è in scadenza di contratto con il club di Atene. L’Inter si è mossa per tempo sul calciatore che tanto bene ha fatto in Under 19 del Pana prima di debuttare da professionista il 16 febbraio contro il Panetolikos, quando è stato schierato dal tecnico Giorgios Donis come esterno alto, segnando un gol e servendo l’assist per il 2-0.

Vagiannidis, come detto, ha il contratto in scadenza a fine anno e la mossa di mandarlo in campo subito ha indotto il suo entourage a non firmare col Panathinaikos per cercare una nuova avventura. L’Inter è fra le società che si sono mosse in anticipo per il calciatore.

Ma Ausilio dovrà chiudere in fretta visto che sul calciatore ci sono Barcellona, Manchester City, Monaco e Borussia Dortmund.

A confermare il prossimo addio del giocatore, è stato ieri il tecnico Donis «Sappiamo che Vagiannidis e Kostas Apostolakis (pure lui terzino destro, classe ’99, in scadenza) sono fuori dalla rosa per la prossima stagione. Il Panathinaikos sta cercando di costruire una squadra, ma è anche in fase di consolidamento». 

Per firmare i nerazzurri hanno messo sul piatto un contratto di cinque anni con un ingaggio di circa 500mila euro a stagione, a salire (il Panathinaikos, avvisato per tempo dall’Inter, riceverebbe circa 400mila euro come premio di formazione). Vagiannidis, descritto come un esterno a tutta fascia che in estate sarà aggregato alla prima squadra durante il periodo di preparazione per l’annata ’20-21. Una volta valutato da Conte si deciderà se tenerlo a Milano oppure mandarlo in prestito, magari a Verona al posto di Faraoni.