Home Calcio Italiano Juventus, Sarri: “Mercato? Abbasseremo Ramsey e Bernardeschi”

Juventus, Sarri: “Mercato? Abbasseremo Ramsey e Bernardeschi”

146
SINGAPORE, SINGAPORE - JULY 21: Head coach Maurizio Sarri of Juventus is seen during the International Champions Cup match between Juventus and Tottenham Hotspur at the Singapore National Stadium on July 21, 2019 in Singapore. (Photo by Thananuwat Srirasant/Getty Images)

Notizie Juventus, Sarri: “Mercato? Abbasseremo Ramsey e Bernardeschi”

Ultime Juve | Maurizio Sarri, tecnico della Juventus, ha parlato in conferenza stampa prima della delicata gara di domani contro la Lazio all’Olimpico di Roma:
Inter? “Spero possa essere uno stimolo per noi. Nelle partite dopo la Champions abbiamo avuto più difficoltà, forse anche inconsciamente. Magari si tratta solo di cali fisici. Guardando gli allenamenti sono fiducioso”.
Lazio? “Hanno dimostrato di essere una squadra forte, la migliore in Italia per i passaggi filtranti negli ultimi 25 metri, gli accorgimenti sono i soliti. Partita difficile. Mi aspetto approccio violento da parte loro, di grande determinazione, dovremo superare l’impatto e poi venire fuori, tenendoli lontano dalla nostra area di rigore. In questo momento la Lazio lascia la sensazione di poter essere la terza forza del campionato”.

Ultime Juve: Sarri sui singoli

Il tecnico ha poi parlato della situazione dei singoli calciatori e del loro momento di forma:

Bernardeschi? “È un ragazzo molto sensibile, questo si denota anche dalla differenza di rendimento tra casa e trasferta, questa cosa dell’accoglienza ostile gli sta pesando. Sarà ovviamente compito mio accompagnarlo in questo periodo difficile”.
Khedira? “Emre Can sta giocando e non è escluso dalle mie idee, lo è solo dalla lista Champions, per i motivi di cui vi ho già parlato. Sa benissimo che se fa bene in campionato verrà tenuto in considerazione. Lo stop di Khedira è una perdita pesante, il peggioramento del suo ginocchio è avanzato in maniera non normale”.
Centrocampo? “Sicuramente non sono contento, ma periodi come questo, possono capitare nel corso di un’intera stagione. Riabiot sta meglio, deve ritrovare il top della condizione, ma dal punto di vista medico sembra recuperato. Mercato? Proveremo ad abbassare Bernardeschi e Ramsey, aspettando recupero di Douglas Costa. Questo è il mio compito, altri ragionamenti restano della società. Bentancur sta diventando un ragazzo importante, fisicamente e tecnicamente è impressionante. Può crescere ancora tanto”.