Home Calciomercato Milan, l’agente di Malcom: “Nessun offerta ma…”

Milan, l’agente di Malcom: “Nessun offerta ma…”

295
CAGLIARI, ITALY - SEPTEMBER 16: Leonardo of Milan looks on during the serie A match between Cagliari and AC Milan at Sardegna Arena on September 16, 2018 in Cagliari, Italy. (Photo by Enrico Locci/Getty Images)

Calciomercato Milan, l’agente di Malcom: “Nessun offerta ma…”

Luis Fernando Menez Garcia, agente di Malcom, ha parlato nel corso di un’intervista concessa a Mundo Deportivo provando a spegnere le voci su un passaggio in Italia:

“Inter e Milan? Non sto parlando con nessun club”.

La situazione

Nel calciomercato, però, le cose cambiano continuamente. E così le dichiarazioni potrebbero essere lette anche in un’altra chiave.

Di vero, infatti, c’è che il calciatore piace a Leonardo e non poco. Come riportato dall’edizione odierna della Gazzetta, infatti, il dt rossonero ha già allacciato i rapporti con gli intermediari.

Non c’è ancora una vera e propria trattativa ma il nome di Malcom non è solo un’idea. Leo ha ospitato a Casa Milan Leo Cornacini, braccio destro di Fernando Garcia dell’Elenko Sports, agenzia di procuratori cui si appoggiano giocatori del calibro di Malcom ed Emerson Palmieri.

Il Milan aspetta diversi tasselli prima di potersi muovere con più raziocinio. Malcom è il primo nome sulla lista. L’ala brasiliana, 22 anni e circa 5 milioni di ingaggio, ha trovato poco spazio nella sua prima stagione al Barcellona, che in estate lo strappò alla Roma con un vero e proprio blitz. Il giocatore vorrebbe restare per dimostrare il suo valore, ma non è escluso che i blaugrana  decidano di darlo via come fatto con Deulofeu e Rafinha.

CAGLIARI, ITALY – SEPTEMBER 16: Leonardo of Milan looks on during the serie A match between Cagliari and AC Milan at Sardegna Arena on September 16, 2018 in Cagliari, Italy. (Photo by Enrico Locci/Getty Images)

Serve un club che dia spazio al calciatore per poi rivenderlo ed incassare una cifra importante(tra i 40 e i 50 milioni): se il brasiliano si rilanciasse a Milano e fosse riscattato, la somma incassata consentirebbe di fare una piccola plusvalenza, mentre se dovesse tornare a Barça, con ogni probabilità avrebbe comunque accumulato più minuti che restando al Camp Nou.

Tuttavia per convincere Malcom ad accettare il Milan dovrebbe centrare la qualificazione in Champions. L’ex Bordeaux, poi, non è l’unico esterno nella lista dei desideri di Leonardo.