Home Calcio Italiano Milan: Donnarumma e Conti, le condizioni dopo gli infortuni

Milan: Donnarumma e Conti, le condizioni dopo gli infortuni

338
TURIN, ITALY - APRIL 18: Gianluigi Donnarumma of AC Milan reacts during the Serie A match between Torino FC and AC Milan at Stadio Olimpico di Torino on April 18, 2018 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Milan: infortunio per Donnarumma e Conti, le condizioni

Ultime Milan: ecco come sta Donnarumma. Come riportato da Tuttosport la classifica parla chiaro e per il Milan, la partita di sabato sera contro la Lazio sarà decisiva.

Ecco perchè i medici di Milanello stanno cercano di fare di tutto per recuperare gli indisponibili.

Niente da fare per Paquetà che rientrerà tra due settimane. La squadra rossonera, reduce da un punto nelle ultime quattro partite, prova a mettere in campo il portiere Donnarumma.

I rossoneri ora si trovano al quarto posto in coabitazione con l’Atalanta e ha alle calcagna la formazione di Simone Inzaghi.

I capitolini devono ancora recuperare la sfida contro l’Udinese. È fondamentale, per gli uomini di Gattuso, ottenere i tre punti per allontanare la concorrenza.

TURIN, ITALY – APRIL 18: Gianluigi Donnarumma of AC Milan reacts during the Serie A match between Torino FC and AC Milan at Stadio Olimpico di Torino on April 18, 2018 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Ultime Milan: Paquetà per il 24 aprile

Servirà la squadra al completo, possibilmente con Gigio Donnarumma tra i pali e Andrea Conti disponibile.

Il portiere della nazionale, che si è fatto male contro l’Udinese. Per il calciatore c’è stata una lesione di primo grado del muscolo flessore della coscia destra e c’è del cauto ottimismo attorno alle sue condizioni di salute. Reina, sia contro l’Udinese sia contro la Juventus, non ha sfigurato. Buoni segnali anche da Andrea Conti, che è tornato a correre e dovrebbe rientrare in gruppo nei prossimi allenamenti. Ottime notizie per il tecnico. Anche Paquetà sta proseguendo il lavoro di recupero dal trauma distorsivo di secondo grado della caviglia destra. Sul brasiliano non c’è ottimismo, si cercherà di recuperarlo miracolosamente per la semifinale di Coppa Italia, sempre contro la Lazio, in programma il prossimo 24 aprile a San Siro, dalla quale uscirà una delle due finaliste.