Home Calcio Italiano Inter, Icardi rompe il silenzio: ha scritto una lettera!

Inter, Icardi rompe il silenzio: ha scritto una lettera!

440
PARMA, ITALY - FEBRUARY 09: Mauro Icardi of FC Internazionale reacts during the Serie A match between Parma Calcio and FC Internazionale at Stadio Ennio Tardini on February 10, 2019 in Parma, Italy. (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Inter, Icardi rompe il silenzio: ecco la sua lettera integrale

“Ho sempre dato tutto per amore del club, è mancato rispetto nei miei confronti”. Così Mauro Icardi in una lettera aperta ai tifosi. Dopo le parole di Spalletti di oggi, l’attaccante argentino ha deciso di scrivere ai propri tifosi per chiarire la sua posizione. Probabile che questa sia una risposta proprio alle parole di Luciano Spalletti di oggi:

“Parlo solo di chi scende in campo e tiene alle sorti dell’Inter“.

PARMA, ITALY – FEBRUARY 09: Mauro Icardi of FC Internazionale reacts during the Serie A match between Parma Calcio and FC Internazionale at Stadio Ennio Tardini on February 10, 2019 in Parma, Italy. (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)
Questa la lettere di Mauro Icardi:

“E’ nei momenti più difficile che si dimostra il vero Amore. E’ in quei momenti che ho deciso di restare all’Inter, e con l’inter Quando ho sentito che con i miei gol potevo aiutare l’Inter ad essere più forte, di tante cose. Più forte dei problemi di fair play finanziario. Più forte delle nostre difficoltà, quando erano in tanti a giudicare che come squadra non valevamo molto. All’Inter, con l’Inter. E nonostante tutto, ho sempre deciso di rimanere.

Ho giocato con dolori fisici che mi portavano alle lacrime dopo la partita, e nei giorni seguenti. Ma ho sempre insistito per scendere in campo, anche contro i consigli medici. Perché scendendo in campo sono riuscito a dimenticare ogni dolore, con l’unico obiettivo di dare tutto quello che potessi per aiutare questi colori.

Non so se in questo momento ci sia amore e rispetto verso l’Inter e verso di me da parte di chi prende le decisioni. Non so se ci sia da parte di alcuni la voglia di agire e di risolvere le cose solo ed esclusivamente per amore dell’Inter. In una famiglia possono accadere molte cose, belle o brutte. Per amore si può sopportare di tutto. Però non può mai venire a mancare il rispetto. Questi sono i miei valori, quelli per cui ho sempre lottato. Per l’Inter, e con l’Inter”.