Home Calciomercato Barella: “Calciomercato? Andrà via per ambizione”

Barella: “Calciomercato? Andrà via per ambizione”

430
MILAN, ITALY - SEPTEMBER 29: Nicolo Barella of Cagliari Calcio shows his dejection during the Serie A match between FC Internazionale and Cagliari at Stadio Giuseppe Meazza on September 29, 2018 in Milan, Italy. (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

Barella: “Calciomercato? Andrà via per ambizione”

Nicolò Barella, centrocampista del Cagliari, ha parlato nel corso di un’intervista concessa a  La Nuova Sardegna. Ecco le sue dichiarazioni:

MILAN, ITALY – SEPTEMBER 29: Nicolo Barella of Cagliari Calcio shows his dejection during the Serie A match between FC Internazionale and Cagliari at Stadio Giuseppe Meazza on September 29, 2018 in Milan, Italy. (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

“2018 anno della svolta? Sicuramente. Sono maturato come calciatore e soprattutto come uomo. Ma non dimentico l’esperienza fatta in serie B al Como, quella mi ha fatto capire cosa significa essere un professionista. Mi è servita tantissimo”.

Barella ha poi parlato anche del mercato e delle tante richieste piovute sul Cagliari per il suo cartellino.

“Uno stimolo. Non ho mai dato troppo peso sia ai complimenti che alla critiche. Non sono impermeabile, però so che in questo mondo nessuno ti regala nulla, devi conquistarti tutto. Se ci sono società interessate a me vuol dire che sto facendo bene il mio lavoro. I tifosi? Intanto mi fanno i complimenti per mia figlia, dicono che è bellissima. Si capisce che mi vogliono bene, mi sento quasi il figlio di tutti. E’ una sensazione davvero bella”.

Barella una bandiera del club sardo, ma non sarà sempre così.

Sulle bandiere nel calcio: “Totti e Daniele Conti lo sono state. Io penso che nel calcio i sentimenti hanno un valore. Io non guardo ai soldi che comunque servono, ma se in futuro cambierò squadra non sarà per il denaro, lo farò per ambizione. Un calciatore vuole vincere trofei, giocare nelle manifestazioni importanti. Futuro? In questo momento non ho la più pallida idea di ciò che succederà”.

Barella primo colpo del Napoli?

Il club più vicino al suo acqusto è il Napoli. Gli azzurri, infatti, potrebbero perdere Allan destinato al PSG per 80 milioni di euro.

Per questo il Napoli avrebbe già scelto Nicolò Barella, centrocampista del Cagliari. De Laurentiis avrebbe di persona impostato una trattativa sulle seguenti basi: i cartellini di Ounas e Rog più 20 milioni. Il presidente del CagliariTommaso Giulini, ha lasciato la questione in stand by ma le parti si aggiorneranno a breve.