Home Calciomercato Calciomercato Inter: manca qualità, assalto a uno tra Modric, Barella e De...

Calciomercato Inter: manca qualità, assalto a uno tra Modric, Barella e De Jong

TURIN, ITALY - APRIL 08: FC Internazionale head coach Luciano Spalletti reacts during the Serie A match between Torino FC and FC Internazionale at Stadio Olimpico di Torino on April 8, 2018 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Calciomercato Inter: Modric, Barella e De Jong

TURIN, ITALY – APRIL 08: FC Internazionale head coach Luciano Spalletti reacts during the Serie A match between Torino FC and FC Internazionale at Stadio Olimpico di Torino on April 8, 2018 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Calciomercato Inter: la squadra sembra incompleta. L’unico neo sulla campagna acquisti condotta da Piero Ausilio rimane il mancato arrivo di un centroampista.

Brozovic, Nainggolan, Gagliardini, Vecino e Borja Valero garantiscono un reparto di assoluto valore ma non c’è un vero e proprio calciatore capare ci far girare il pallone e dettare i tempi. L’organico, inoltre, è corto e con l’assenza di Nainggolan gli altri compagni di reparto sono stati costretti a fare gli straordinari.

Per questa ragione, l’Inter torna a pensare a Luka Modric o un sostituto all’altezza di Nainggolan.  Insomma, al club nerazzurro manca un’alternativa di gioco e Luciano Spalletti ha chiesto un rinforzo ad Ausilio.

Per questo motivo il ds nerazzurro si starebbe attivando per compleatre la rosa. Il sogno resta Luka Modric e i contatti con il suo entourage continuano ad essere costanti.

La situazione in casa Real Madrid è tutt’altro che semplice come dimostrano gli ultimi risultati conseguiti dalla squadra di Lopetegui, l’Inter rimane alla finestra ma pensa anche ad altre alternative.

Il primo nome è quello di Frenkie de Jong, talento classe ’97 letteralmente esploso nell’Ajax e nella nazionale olandese. Il calciatore può giocare sia da mediano sia da esterno ma il suo prezzo appare proibitivo: servono 60 milioni e la concorrenza rappresentata da Juve e Manchester City è agguerrita.

Il terzo nome, invece, è quello di Nicolò Barella per cui il prezzo continua a lievitare date le ottime prestazioni in Sardegna e in Nazionale.

Calciomercato Inter: i nomi nuovi

In argentina piace molto Exequiel Palacios, centrocampista classe ’98 del River Plate, già nel giro della Nazionale.

Occhio anche a  Jordan Veretout, che nel nuovo ruolo di regista basso creato ad hoc per lui da Stefano Pioli nella sua Fiorentina sta convincendo e molto.