Home La Vera Ignoranza Allegri spiega: “Cristiano Ronaldo è arrabbiato, c’è ancora fame di vittorie”

Allegri spiega: “Cristiano Ronaldo è arrabbiato, c’è ancora fame di vittorie”

654
Juventus' Italian coach Massimiliano Allegri holds a press conference in Turin, on February 12, 2018, on the eve of the UEFA Champions League round of 16 football match between Juventus and Tottenham. / AFP PHOTO / MIGUEL MEDINA (Photo credit should read MIGUEL MEDINA/AFP/Getty Images)

Cristiano Ronaldo è ancora alla ricerca del primo gol ufficiale in Serie A. Ieri il campione portoghese ha disertato la cerimonia dei sorteggi di Champions League nel Principato di Monaco: una reazione di rabbia dopo la mancata assegnazione del premio come miglior calciatore dell’ultima edizione della competizione. Il vincitore è stato Luka Modric, gli amici e la famiglia di CR7 si sono lasciati andare a post polemici sui social. I numeri del cinque volte Pallone d’Oro sono di gran lunga superiori di quelli dell’ex compagno di squadra croato, ma il peso del Mondiale di Russia ha fatto la differenza.

VILLAR PEROSA, ITALY – AUGUST 12: Cristiano Ronaldo of Juventus scores the opening goal during the Pre-Season Friendly match between Juventus and Juventus U19 on August 12, 2018 in Villar Perosa, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Il parere di Max Allegri

Massimiliano Allegri è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia di Parma-Juventus, commentando anche il momento di Cristiano Ronaldo: “E’ arrabbiato. Normale. Perché l’anno scorso ha fatto 15 gol in Champions League e, insieme a Modric, ha vinto la Coppa per la terza volta di seguito. Insomma, era arrabbiato. Ma questo dimostra come lui voglia continuare a essere il migliore, non ha la pancia piena. E questo è un vantaggio. Quella di non presentarsi è stata una scelta personale e va rispettata, per quanto mi riguarda posso dire che è stato il capocannoniere della Champions e l’ha vinta. Niente turnover per Ronaldo. Giocano lui e Mandzukic in attacco. Il terzo lo decido dopo l’allenamento. O il terzo e il quarto”.

Max non si priva ancora di CR7, alla ricerca della prima rete italiana. Paulo Dybala rischia di finire ancora in panchina, e intanto il fantacalcio piange…

TURIN, ITALY – DECEMBER 09: Head coach Massimiliano Allegri of Juventus looks on prior the Serie A match between Juventus and FC Internazionale at Allianz Stadium on December 9, 2017 in Turin, Italy. (Photo by Tullio M. Puglia/Getty Images)