Home Calcio Estero Marcelo critico: “Il cambio mi ha sorpreso, ci manca Cristiano Ronaldo”

Marcelo critico: “Il cambio mi ha sorpreso, ci manca Cristiano Ronaldo”

891
GIRONA, SPAIN - AUGUST 26: Marcelo Vieira of Real Madrid CF looks on during the warm up prior to the La Liga match between Girona FC and Real Madrid CF at Montilivi Stadium on August 26, 2018 in Girona, Spain. (Photo by David Ramos/Getty Images)

Marcelo è il miglior terzino al mondo, probabilmente tra i più forti di sempre. In tanti lo hanno descritto come l’erede di Roberto Carlos, in un ruolo dove a lungo gli ha dato battaglia anche l’ex Inter Maicon per il titolo di migliore. Adesso, però, in circolazione è rimasto soltanto il brasiliano del Real Madrid: nessuno regge il confronto, ma ci sono comunque da battere alcuni ostacoli. Negli ultimi mesi Zidane ha salutato la squadra, così come Kovacic e soprattutto Cristiano Ronaldo. Luka Modric sembrava ad un passo dall’Inter, salvo poi decidere di restare. Il terzino nel post partita di ieri ha alzato i toni contro la decisione del tecnico Lopetegui di sostituirlo al 60′ per Varane. Ecco le sue parole: “Rispetto la decisione del mister, ma quel cambio mi ha sorpreso. Stavo bene e potevo continuare a giocare, non mi piace mai lasciare il campo. Non ho capito questa sostituzione, ma va bene”.

Messaggio per CR7

MADRID, SPAIN – FEBRUARY 14: Marcelo of Real Madrid celebrates scoring the 3rd Real Madrid goal during the UEFA Champions League Round of 16 First Leg match between Real Madrid and Paris Saint-Germain at Bernabeu on February 14, 2018 in Madrid, Spain. (Photo by Gonzalo Arroyo Moreno/Getty Images)

Dalla Spagna confermano il malumore del calciatore, che non ha proprio gradito la sostituzione. Le sue parole in zona mista sanno ancora di polemica: “Cristiano è il migliore del mondo ed è chiaro che manca qualcosa senza di lui”. Un messaggio rivolto alla società? Il Real Madrid ha deciso di cederlo, confidando nell’esplosione del giovane Vinicius pagato 45 milioni. Per il momento Lopetegui ha considerato l’attaccante non maturo per i grandi palcoscenici europei, il brasiliano dovrà accontentarsi della seconda squadra. Non sostituire al meglio uno come Cristiano Ronaldo, certo, sorprende e non poco. Ecco il video delle dichiarazioni di Marcelo nel post partita del match vinto contro il Girona.