Home Calcio Italiano Napoli-Milan, assenza di lusso tra i rossoneri: Gattuso esclude il nuovo acquisto

Napoli-Milan, assenza di lusso tra i rossoneri: Gattuso esclude il nuovo acquisto

468
New AC Milan players Argentinian Gonzalo Higuain (R) and Italian Mattia Caldara, wave to fans from a balcony, on Milan's central Piazza Duomo square on August 3, 2018. (Photo by - / AFP) (Photo credit should read -/AFP/Getty Images)

Napoli-Milan sarà l’anticipo della seconda giornata di Serie A. Un match che accende il sabato sera di tifosi ed appassionati: i partenopei sono carichi dopo la vittoria all’esordio contro la Lazio. Questa volta c’è il debutto tra le mura amiche, contro c’è il passato del nuovo allenatore Carlo Ancelotti. Una sfida suggestiva tra passato e presente, ma contano soltanto i tre punti. Gennaro Gattuso incontra l’allenatore che più ha segnato la sua carriera da calciatore, un avversario duro e difficile da affrontare.

AC Milan’s new coach Gennaro Gattuso is pictured before the Italian Serie A football match Benevento Calcio vs AC Milan on December 3, 2017 at the Ciro Vigorito Stadium in Benevento. / AFP PHOTO / CARLO HERMANN (Photo credit should read CARLO HERMANN/AFP/Getty Images)

Esclusione di lusso

Proprio Ringhio ha deciso per un’assenza di lusso a sorpresa. Mattia Caldara, arrivato nell’ultima sessione di mercato assieme al Pipita Gonzalo Higuain, non sarà presente dal primo minuto per Napoli-Milan. Il titolare al centro della difesa sarà Musacchio, che prenderà al momento il posto di Leonardo Bonucci. L’esclusione di lusso, però, non è da leggere come una bocciatura: Gattuso vuole essere sicuro – riferisce Tuttosport – che il giovane centrale assimili i nuovi schemi e movimenti della difesa a 4. Durante le stagioni in maglia Atalanta con Gasperini ha sempre giocato in una difesa a 3, i meccanismi cambiano e non ci si può permettere di sbagliare.

Ecco le probabili formazioni:
Napoli (4-3-3): Karnezis; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Allan, Hamsik, Zielinski; Callejon, Milik, Insigne. All. Ancelotti.

Milan (4-3-3): G. Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Biglia, Bakayoko; Suso, Higuain, Bonaventura. All. Gattuso.