Home Calcio Italiano Inter, campagna abbonamenti vicina al sold out: surplus del 20%

Inter, campagna abbonamenti vicina al sold out: surplus del 20%

490
TURIN, ITALY - AUGUST 31: FC Internazionale Milano Vice President Javier Zanetti (R) and Sporting Director Piero ausilio look on prior to the Serie A match between Torino FC and FC Internazionale Milano at Stadio Olimpico di Torino on August 31, 2014 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

L’Inter si prepara alla nuova stagione e annuncia di essere vicina al sold out nella campagna abbonamenti, valida per la Serie A 2018-2019. Trentasettemila cuori nerazzurri, mezzo San Siro sarà lì, domenica dopo domenica, a sostenere i calciatori dell’Inter. Numeri che lasciano sperare in numerosi pienoni durante le sfide più importanti della nuova stagione, potendo infatti, nella Milano sponda Inter, vantare di metà stadio già occupato, partita dopo partita. Il sold out completo é previsto tra qualche ora, tra trecento tessere soltanto.

Tanto entusiasmo da parte dei tifosi

Complice di questo successo, che consente anche un surplus di incassi del 20%, superando la campagna abbonamenti dell’anno scorso, é l’entusiasmo dei tifosi della Beneamata. Ovviamente, grazie al ritorno in Champions di Icardi e company, un traguardo che a Milano mancava da troppo tempo. Poi, la sontuosa campagna acquisti dei vari Nainggolan, Lautaro, Asamoah, De Vrij e a breve anche di Vrsaliko finalista mondiale, ha riacceso gli animi già entusiasti dopo la vittoria dello spareggio Champions, a Roma l’ultima giornata. Ha inciso, poi, il dente avvelenato nei confronti dei rivali della Juventus? Chissà, in una Milano che ancora reclama per gli episodi dubbi dell’ultimo Derby d’Italia, e per lo scippo di Joao Cancelo, ora rinforzo della fascia destra bianconera.

La voglia, di strappare il tricolore a CR7 e al mondo Juve, è alta. Gli interisti sognano. Alla prima di Serie A, l’Inter giocherà al Mapei contro il Sassuolo. Alla prima in casa invece, San Siro ospiterà il Torino degli ex Mazzarri e Ljaic. Toro, che da sempre, é una delle vittime preferite di Capitan Icardi. Vedremo se l’aver giurato amore eterno all’Inter e aver blindato la propria permanenza a Milano, gli basterà per riallacciare i rapporti con i tifosi. Tifosi, che per ora, rispondono con l’affetto e con i numeri, numeri da Champions. “A riveder le stelle”, lo slogan di una campagna acquisti, la migliore, si pensa, dalla stagione post Triplete.