Home La Vera Ignoranza FIFA 19, tutte le novità in arrivo: c’è la Champions League, ma...

FIFA 19, tutte le novità in arrivo: c’è la Champions League, ma niente Var

536

E’ piena estate, la nuova stagione sportiva si avvicina. Serie A, fantacalcio, ma soprattutto la nuova edizione di Fifa. FIFA 19 promette grosse novità, i gamers di tutto il mondo sono in trepidante attesa per poter finalmente sfidare gli amici. Le novità già annunciate sono tantissime, la più attesa è sicuramente il ritorno della Champions League sul videogame della EA Sports. L’Active Touch System è invece una miglioria che riguarda proprio il gameplay: il controllo del pallone non sarà più lo stesso. Una vera rivoluzione, soprattutto al momento del primo tocco palla: la levetta analogica destra eliminerà anche la sensazione che i calciatori corrano in traiettorie già predefinite, come se seguissero dei binari. Più imprevedibilità e realismo, Fifa continua a migliorarsi anno dopo anno.

Gaming fans sample EA Sports FIFA 18 as Bayern Munich play Real Madrid on the screen at the Los Angeles Convention Center on day one of E3 2017, the three day Electronic Entertainment Expo, one of the biggest events in the gaming industry calendar, on June 13, 2017 in Los Angeles, California. / AFP PHOTO / FREDERIC J. BROWN (Photo credit should read FREDERIC J. BROWN/AFP/Getty Images)

Contrasti, conclusioni e tattiche

Le novità non si fermano qui. La EA ha deciso di accontentare i gamers più esigenti rendendo più realistici anche i contrasti tra calciatori. Nessuno tirerà più dietro la gamba: oltre alle caratteristiche dei giocatori, ci sarà anche un fattore casuale a determinare l’esito del contrasto. Pronti a vincere i rimpalli facendo infuriare i vostri amici? Addio, poi, al Driven Shot visto in FIFA 18: nasce il Timed Finishing, adesso dunque sarà fondamentale il tempismo del proprio tiro. Sarà introdotta una barra con dei cursori mobili, il compito del videogiocatore sarà fermare il cursore nella zona verde, così da rendere la propria conclusione più precisa. Infine, la notizia che più farà esultare gli strateghi: le possibili tattiche di gioco aumenteranno e potranno essere modificate sia prima del fischio d’inizio che a gara in corso.

Ancora niente VAR

MILAN, ITALY – JANUARY 06: Referee Fabio Maresca checks the VAR during the serie A match between AC Milan and FC Crotone at Stadio Giuseppe Meazza on January 6, 2018 in Milan, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

La Serie A ed il Mondiale di Russia 2018 hanno conosciuto quest’anno l’utilizzo del tanto discusso VAR. Video Assistant Referee: la tecnologia in campo. Ci sarà il FIFA 19? La risposta arriva direttamente dal direttore creativo Matt Prior: Non ne abbiamo bisogno – ha dichiarato ai microfoni di Eurogamer – sappiamo già sa cosa succede in campo, sostanzialmente è come se ci fosse”. Per il momento, dunque, niente tecnologia ma potrebbe essere aggiunta in futuro nel caso “diventi parte integrante del gioco, per aggiungere un altro tocco di autenticità”.