Home La Vera Ignoranza Nainggolan: “A volte è difficile dire no alle donne, i calciatori gay...

Nainggolan: “A volte è difficile dire no alle donne, i calciatori gay si vergognano”

772
Roma's Belgian midfielder Radja Nainggolan reacts during the Italian Serie A football match AS Roma vs Juventus at the Olympic stadium on May 13, 2018 in Rome. (Photo by Tiziana FABI / AFP) (Photo credit should read TIZIANA FABI/AFP/Getty Images)

Radja Nainggolan non è mai banale nelle sua dichiarazioni. L’esclusione dalla nazionale belga da parte del CT ha scatenato una forte serie di polemiche, in patria e non solo. L’aereo che porterà i Red Devils in Russia avrà impressa la foto dell’esultanza del Ninja durante un match di qualificazione. Il centrocampista della Roma è finito ancora nel mirino dei club cinesi, pronti ad offerte schock per convincerlo a lasciare la capitale.

AS Roma’s Belgian midfielder Radja Nainggolan reacts during the UEFA Champions League quarter-final second leg football match between AS Roma and FC Barcelona at the Olympic Stadium in Rome on April 10, 2018. / AFP PHOTO / Filippo MONTEFORTE (Photo credit should read FILIPPO MONTEFORTE/AFP/Getty Images)

Il Ninja si espone

Radja è stato ospite del programma Gert Late Night e ha commentato la vita da calciatore che porta avanti: “Tutte le donne ti vogliono, spesso è difficile rifiutare perché loro ti fanno intedere a tutti i costi che sono disponibili. Avances nonostante io sia sposato? Non sono certamente un angelo, ma l’importante è che nulla venga fuori. I calciatori gay si vergognano e non ne parlano. Nel caso tu sia omosessuale tu sei finito, questo mondo è famoso per le belle donne”.