Home Calcio Italiano Mancini nuovo Ct della Nazionale

Mancini nuovo Ct della Nazionale

525
MILAN, ITALY - MAY 07: FC Internazionale Milano head coach Roberto Mancini looks on during the Serie A match between FC Internazionale Milano and Empoli FC at Stadio Giuseppe Meazza on May 7, 2016 in Milan, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Roberto Mancini è ufficialmente il nuovo CT della Nazionale. Da quando? Da appena qualche minuto. Forse vi siete persi la notizia in tempo reale e adesso vi sentite cadere dalle nubi, come Checco Zalone in uno dei suoi film. Dopo l’annata fallimentare di Ventura, la FIGC ha scelto di ripartire da un tecnico che ha vestito la maglia azzurra da calciatore, come altri dieci suoi predecessori: Carlo Carcano, Giovanni Ferrari, Fulvio Bernardini, Enzo Bearzot, Cesare Maldini, Dino Zoff, Giovanni Trapattoni, Roberto Donadoni, Antonio Conte e Luigi Di Biagio.

Mancini nuovo Ct della Nazionale

Eppure, c’è stato un tempo in cui anche il Mancio era giovane. Era uno dei migliori centrocampisti offensivi della propria generazione. Infatti, per due volte è stato candidato al Pallone d’oro, classificandosi 20º nel 1988 e 19º nel 1991.

Ha vinto numerosi trofei, Roberto Mancini. Insomma, non se l’è passata male. Il lavoro è sempre andato più che bene e anche la vita matrimoniale. Beh, quella è finita nel 2006 la prima volta. E poi è iniziata di nuovo, con una bellissima mora che gli fece perdere la testa in pochi giorni. 

Adesso sarà alla guida della Nazionale e tutti sono abbastanza fiduciosi. Difficile riuscire a far peggio di Ventura, anche se nella vita non si sa mai. Ecco, in questo momento, se Mancini dovesse mai leggere questo pezzo, starà toccando ferro.