Home La Vera Ignoranza Fiorentina-Cagliari, Veretout scatena la rissa: fallo killer su Joao Pedro

Fiorentina-Cagliari, Veretout scatena la rissa: fallo killer su Joao Pedro

1251

Fiorentina-Cagliari è stato fino al 95′ un bel match, corretto, dominato dal ricordo di Davide Astori. Le due squadre hanno dato vita ad un bellissimo clima per commemorarlo: prima del match lo scambio di maglie numero 13, palloncini lasciati volare in cielo. Durante il maxi recupero di sei minuti, però, Jordan Veretout ha perso la testa. Il Cagliari ha portato a casa i tre punti grazie alla rete di Leonardo Pavoletti, il sogno europeo della Viola è destinato a non realizzarsi.

Finale di fuoco

Come dicevamo, Veretout era un po’ nervoso nel finale. Al minuto 94 è stato ammonito dall’arbitro Valeri per un comportamento irregolare. Un minuto dopo il centrocampista viola ha mostrato un fallo killer su Joao Pedro, rientrato in campo oggi dopo la sospensione per doping. Cartellino rosso diretto, scoppia la rissa da Far West controllata a malapena dal direttore di gara. Ammoniti Ceppitelli e Caligara dalla panchina, triplice fischio e tutti a smaltire la rabbia negli spogliatoi. La stagione di Veretout è ormai terminata, ma rischia di cominciare in ritardo anche il prossimo anno: la squalifica potrebbe essere davvero pesante. Il Cagliari penserà invece, nell’ultimo match stagione, a vincere e blindare la permanenza in Serie A. Ad oggi le retrocesse sono Benevento, Hellas e Crotone.