Home Calcio Italiano Cagliari-Roma, Alisson in gran serata: un miracolo per sventare l’autogol

Cagliari-Roma, Alisson in gran serata: un miracolo per sventare l’autogol

857

Cagliari-Roma è stata una delle gare più interessanti della 36a giornata di Serie A. Lotta scudetto ormai decisa a favore della Juventus, restano dubbi soltanto sulla terza retrocessa e sui club che si giocheranno Champions ed Europa League. I giallorossi di Eusebio Di Francesco sono i favoriti per il terzo posto contro Lazio ed Inter. Una stagione, quella della Lupa, decisa soprattutto dalle prodezze del portiere Alisson Becker. Tanti punti portati a casa grazie alla saracinesca brasiliana tra i pali, autentica sorpresa di questo campionato. Dopo l’addio di Szczesny, la scoperta migliore che i tifosi potessero augurarsi.

Roma’s Italian forward Stephan El Shaarawy (top) celebrates with Roma’s Brazilian goalkeeper Alisson Ramses Becker after scoring a goal during the Italian Serie A football match Inter Milan versus AS Roma at the San Siro stadium in Milan on January 21, 2018. / AFP PHOTO / MIGUEL MEDINA (Photo credit should read MIGUEL MEDINA/AFP/Getty Images)

Fuoco amico

Cengiz Under ha portato gli ospiti inn vantaggio alla Sardegna Arena, ma poi è stato compito di Alisson mantenere il risultato invariato in questo Cagliari-Roma. Nel corso della prima frazione di gioco Ionita mette dentro, Bruno Peres la tocca e per poco non firma un clamoroso autogol. Il portiere brasiliano compie un vero e proprio miracolo che salva il risultato. Grande calciatore, ma grande leader dello spogliatoio. All’intervallo, ai microfoni Mediaset, ha difeso il compagno di squadra: Può succedere, è stato bravo a rincorrere una palla difficile. Forse se lui non l’avesse presa, sarebbe arrivato un avversario alle sue spalle. Dobbiamo lavorare con più pazienza e stare attenti quando la buttano dentro”. Guarda qui la parata dell’estremo difensore verdeoro, pronto a difendere al Mondiale i pali della Seleçao.