Home Calcio Italiano Juventus-Napoli, Insigne pungente a fine partita: “Sono abituati…”

Juventus-Napoli, Insigne pungente a fine partita: “Sono abituati…”

Napoli's Italian striker Lorenzo Insigne heads the ball during the Italian Serie A football match SSC Napoli vs Udinese Calcio on April 18, 2018 at the San Paolo Stadium in Napoli. / AFP PHOTO / CARLO HERMANN (Photo credit should read CARLO HERMANN/AFP/Getty Images)

Juventus-Napoli ci lascia senza parole. Una partita entusiasmante che si è conclusa con la vittoria degli ospiti al 90′. Kalidou Koulibaly: proprio lui, il difensore senegalese ha portato in vantaggio la sua squadra nei minuti finali sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Grande prestazione di tutta la squadra azzurra che ha saputo tenere il pallino del gioco per l’intera durata del match. Lorenzo Insigne mostra tutta la sua soddisfazione in mixed zone nel post-partita: “Siamo scesi in campo nel modo giusto, pronti per fare l’impresa e ci siamo riusciti. Ci abbiamo creduto, è stata una vittoria meritata. Abbiamo pressato alto e creato dei pericoli, mentre loro non hanno praticamente mai tirato in porta. E’ tre anni che lavoriamo su questo tipo di calcio: è giusto che continuiamo a sognare, portare lo scudetto a Napoli è il nostro grande sogno.

Qualche rimpianto?

Forse potevamo credere di più alla Champions e alla Coppa Italia, però adesso pensiamo al campionato per affrontare al meglio queste quattro finali da qui al termine della stagione. Ci godiamo questo momento: stiamo rendendo questo campionato avvincente, senza il Napoli la Juventus avrebbe vinto lo scudetto già da mesi. Non ho problemi a dire che puntiamo allo scudetto, dobbiamo giocarcela fino alla fine.

Le parole di Buffon: “Mi ha fatto i complimenti a fine partita, lui è un campionissimo di questo sport”.

Infine, Insigne punge la Juventus: “Hanno detto che l’avrebbero giocata come una finale e poi hanno perso? Ci sono abituati…”, ha dichiarato sorridendo il numero 24 del Napoli.