Home Calcio Estero Roma-Barcellona, finale traumatico per Ivan Rakitic

Roma-Barcellona, finale traumatico per Ivan Rakitic

ROME, ITALY - APRIL 10: Lionel Messi of Barcelona reacts during the UEFA Champions League Quarter Final Second Leg match between AS Roma and FC Barcelona at Stadio Olimpico on April 10, 2018 in Rome, Italy. (Photo by Michael Regan/Getty Images)

Il Barcellona non conserverà un buon ricordo della trasferta a Roma. I quarti di finale di Champions hanno decretato la fine dell’avventura in Europa per i blaugrana. L’Olimpico ha rifilato un brutto colpo alla squadra di Guardiola: il 3-0 ha decretato la vittoria della Roma e il proseguimento del cammino in Coppa. Quello che è successo al termine della partita, però, è arrivata anche un’altra brutta notizia per uno dei giocatori del Barça. Parliamo di Ivan Rakitic che al termine della partita ha rimediato una frattura al pollice della mano sinistra. Il croato verrà operato oggi stesso. Il regista dovrà stare fuori per almeno un paio di match di campionato, ma spera di essere a disposizione per la finale di Coppa del Re con il Siviglia, in programma sabato 21 aprile.

Brutto colpo

Si tratta di una frattura del metatarso del pollice della mano sinistra durante l’incontro di Champions con la Roma. Stando a quanto s’apprende, il giocatore sarà operato giovedì e cercherà di recuperare al più presto. Di sicuro, l’ex del Siviglia non sarà disponibile per i due prossimi match del Barcellona, quelli con il Valencia (in programma sabato alle 16.15) e contro il Celta (martedì 17 aprile). Rakitic cercherà di essere a disposizione per la finale di Coppa del Re con il Siviglia, che si disputerà sabato 21 aprile.

 

La trasferta a Roma ha lasciato l’amaro in bocca ai giocatori del Barcellona. In particolare, Ivan Rakitic ne conserverà un ricordo estremamente negativo. Dispiace molto per il calciatore, anche perché tra l’altro non siamo a conoscenza delle dinamiche dell’infortunio. Una frattura al dito è dolorosa! Non si scherza mica…