Home Calcio Italiano Dopo Davide Astori, altro lutto nel mondo del calcio

Dopo Davide Astori, altro lutto nel mondo del calcio

1354

Purtroppo, dopo il grave lutto di Davide Astori, il mondo del calcio piange un altro giovane giocatore. E’ trascorsa appena una settimana esatta dall’annuncio della morte del capitano della Fiorentina, e adesso un altro calciatore è deceduto nel sonno a causa di un malore. Si tratta di Roberto Tangorra, giocatore di 34 anni. Era un bravo ragazzo e tutti gli volevano bene soprattutto nell’ambiente trevigiano. Originario di Dosson di Casier, aveva mosso i primi passi da calciatore nelle giovanili del Treviso Calcio e del Venezia. Non una carriera al top come quella di Davide, ma ciò non cambia nulla nella maniera più assoluta. E’ strano, troppo strano che atleti costantemente monitorati dal punto di vista fisico possano perdere la vita ad una così tenera età.

Troppo strano

Roberto è morto a causa di una aritmia maligna al cuore. Già, è sempre lui che smette di funzionare troppo presto. E poi, non va dimenticata la morta dell’altro calciatore sempre in questa settimana: Thomas Rodriguez, giovane talento del Tours, squadra che milita nella Ligue 2 francese, che è stato trovato cadavere nel proprio letto dal compagno di stanza. E’ troppo strano: tutte queste morti una dietro l’altra. La Procura ha già aperto un’indagine sulla morte di Thomas, a breve si dovrebbe cominciare a vederci più chiaro.