Home Calcio Estero Warley, ex Udinese ferito da due malviventi: volevano rubargli l’auto

Warley, ex Udinese ferito da due malviventi: volevano rubargli l’auto

845

Warley, ex calciatore che adesso ha intrapreso la carriera da allenatore sta lottando tra la vita e la morte. Classe 1978, dal 1999 al 2003 ha vestito anche la maglia dell’Udinese: adesso è ricoverato in ospedale in gravi condizioni dopo essere stato accoltellato nel corso di un rapina in Brasile. I ladri hanno provato una rapina per portare via l’auto al mister. Non è andata bene.

Ferito in una rapina

Warley è stato ferito e poi subito soccorso da un amico, come mostrato da un video pubblicato da Globoesporte.globo.com.

Si trovava a João Pessoa, dove vive con la sua famiglia, quando è stato avvicinato da due rapinatori mentre era a bordo della sua auto. Volevano la macchina. Volevano che gliela consegnasse per poi scappare in fretta. Ma non è andata così: l’atleta si è opposto con il fisico ed ha rimediato, purtroppo, una coltellata alla schiena. Il video, pubblicato da Globoesporte.com, riprende quanto accaduto: Warley è sceso dalla macchina con una evidente macchia di sangue sulla schiena ed è entrato in un locale dove ha ricevuto assistenza da un amico.

Ricoverato in gravi condizioni

Ha subito un intervento chirurgico nelle ultime ore, è in condizioni critiche. Rimarrà ancora per molto in terapia intensiva, la famiglia è fuori di lì che l’aspetta.