Home Calcio Italiano Milan-Verona, triplice fischio: bel gesto di Gattuso

Milan-Verona, triplice fischio: bel gesto di Gattuso

1630

In questi giorni è scoppiato, nuovamente, il caso Donnarumma. Il motivo? Il suo procuratore, Mino Raiola, avrebbe detto che il rinnovo sarebbe arrivato a seguito di pressioni psicologiche. I tifosi rossoneri non hanno apprezzato e, alla prima occasione, hanno bersagliato il diciottenne dagli spalti. Al ritorno negli spogliatoi, però, il ragazzo piange…

Donnarumma piange negli spogliatoi

Questa sera il Milan era impegnato nel match di Coppa Italia contro il Verona. Sugli spalti è comparso uno striscione molto eloquente che attaccava Donnarumma. Il ragazzo, negli spogliatoi, ha pianto. Lì, con lui, c’era Bonucci che ha tentato di rasserenarlo. Il clima, comunque, non è dei migliori e lo si capisce dal fatto che nonostante la vittoria c’é stata la contestazione.

Triplice fischio: Gattuso da brividi

A fine partita, Donnarumma è visibilmente ‘provato’. Lo striscione, evidentemente, ha colpito nel segno e il portiere si è sentito sotto attacco. Così, da leader vero, il mister Rino Gattuso è andato ad abbracciarlo per infondergli coraggio.