Home Calcio Italiano Lazio-Torino, Immobile espulso a sorpresa

Lazio-Torino, Immobile espulso a sorpresa

1228

Lazio-Torino è ancora fermo sullo 0-0. Occasioni, pali, ma nessuna rete. A fine primo tempo tocco di mano dubbio di Iago Falque in area. Il pubblico dello stadio Olimpico comincia a scaldarsi. È arrivata l’ora di consultare lo schermo a bordo campo: è tempo di var. Siamo già al 45′ quando il bomber biancoceleste Ciro Immobile chiede un calcio di rigore per il tocco del calciatore granata. I cinque minuti successivi stati caos puro, poi le squadre sono scese negli spogliatoi.

Intervento Var

Ripercorriamo l’episodio. L’arbitro Giacomelli consulta il var, poco dopo la decisione sorprende tutti: espulso Immobile per un colpo rifilato a Burdisso e niente rigore per la Lazio. Il pubblico contesta la decisione con boati e fischi. Questo cartellino rosso potrebbe rivelarsi decisivo al termine del match, soprattutto perché va ad aggiungersi ad un rigore non concesso.

In effetti, le immagini parlano chiaro e lasciano poco spazio ai dubbi. L’arbitro ha rivisto la scena allo schermo ed ha visto l’intervento scomposto di Immobile durante un’animata discussione con Burdisso. Che poteva fare? L’ha espulso. E’ andata così: