Home La Vera Ignoranza Gattuso riceve il Tapiro: “Non basta la lotta per vincere”

Gattuso riceve il Tapiro: “Non basta la lotta per vincere”

L’avventura rossonera di Gennaro “RinghioGattuso non è cominciata proprio benissimo. Subìre il goal del pareggio a tempo quasi scaduto dal portiere avversario non è troppo bello. Immaginiamo la rabbia negli spogliatoi contro i suoi ragazzi, che nel finale hanno quasi rinunciato a giocare. Il Milan era forse convinto di portare a casa il 2-1 finale, ma l’assedio Benevento ha fruttato almeno un punto. Il primo storico punto dei campani in Serie A. Dopo quattordici sconfitte, ecco almeno un pareggio per far festeggiare il pubblico del Vigorito.

Un bel Tapiro

Poche settimane fa l’inviato di Striscia la Notizia Valerio Staffelli avevo portato un bel trofeo a Vincenzo Montella. Un Tapiro per gli scarsi risultati ottenuti fino a quel momento, pochi giorni dopo in effetti la società l’ha esonerato… Stasera andrà in onda la visita al nostro Ringhio: esordio non positivo e già un Tapiro in bacheca per il nuovo tecnico del Milan. Staffelli ha scherzato: “Ho visto un bellissimo gol di Montella all’ultimo secondo, quello non era il portiere del Benevento, era Montella travestito”.

Gattuso poi ha risposto: “Io ci ho messo un po’ di tempo per arrivare e sono orgoglioso di rappresentare questa società. Speriamo di rimanerci più a lungo possibile. Solo con la lotta non si va da nessuna parte, bisogna giocare da squadra e vincere le partite“.