Home La Vera Ignoranza Adesivi Anna Frank, Mihajlovic: “Non so chi sia”

Adesivi Anna Frank, Mihajlovic: “Non so chi sia”

1112

La Lazio è una delle società più sanzionate a causa dei comportamenti violenti e razzisti dei propri tifosi. Ogni settimana si rendono colpevoli di vergognosi cori razzisti contro i calciatori di colore, non nascondendo tra l’altro le proprie tendenze politiche fasciste e antisemite. In occasione della sfida casalinga col Cagliari, i tifosi biancocelesti sono stati opsitati in Curva Sud (la Nord era stata chiusa per gli ululati razzisti).

Gesto vergognoso

Gli ultras della Lazio non potevano limitarsi a supportare la propria squadra, no. I biancocelesti hanno pensato di vandalizzare il settore con adesivi per offendere i tifosi giallorossi, che presto seguiranno lì dal match. “Romanista fro*io”, “romanista ebreo” e foto di Anna Frank, vittima dell’olocausto, con la maglietta della Roma. Questa non è ignoranza positiva, questo è uno schifo. Un insulto non è né l’omosessualità, né tanto meno essere ebrei. La presidente della Comunità ebraica di Roma Ruth Dureghello ha twittato contro questo gesto ignobile: “Questa non è una curva, questo non è calcio, questo non è sport. Fuori gli antisemiti dagli stadi”. Combattiamo con tutta la nostra forza certe cose, la violenza e il razzismo sono i peggiori esempi che si possano dare allo stadio. Bisogna sanzionare e punire i tifosi della Lazio in maniera esemplare!

Mihajlovic: “Non so chi sia Anna Frank”

A distanza di giorni, un po’ tutti si sono pronunciati sulla vicenda. Tutti hanno fatto sapere il proprio parere. Ma quello che ci ha colpiti di più è Sinisa Mihajlovic. Le sue sono dichiarazioni clamorose. Alla vigilia della gara del suo Torino contro la Fiorentina, non ha commentato il fatto del giorno, facendosi uscire delle dichiarazioni che non stanno né in cielo né in terra. Alla domanda riguardo a quanto accaduto a Roma dove un gruppo di ultras della Lazio ha affisso alcuni adesivi con l’immagine di Anna Frank in maglia giallorossa, infatti, il tecnico granata ha ammesso tutta la sua ignoranza sul tema. “Anna Frank? Non so chi è. Non ho letto i giornali”, ha dichiarato sinceramente Mihajlovic davanti ai giornalisti sbigottiti.