Home Calcio Estero Gago si rompe il crociato ma dice ai medici: “Non importa, fatemi...

Gago si rompe il crociato ma dice ai medici: “Non importa, fatemi giocare”

965
Gago si rompe il crociato ma obbliga i medici a farlo rientrare

Esistono persone che hanno il coraggio di dire: “Il calcio è solo un gioco”. Sì, purtroppo esistono davvero. Dispiace che loro non possano apprezzare la bellezza e la ricchezza di questo gioco, che va ben oltre i soldi e la fama. E’ uno sport fatto di storie incredibili, di sacrifici inimmaginabili, di cuore, grinta, forza di volontà. L’ultimo esempio, in ordine temporale, è quello di Fernando Gago.

Il motivo

Stanotte si è giocata alla Bombonera la partita di qualificazione ai Mondiali di Russia tra l’Argentina ed il Perù. La squadra di Messi e compagni rischia di non giocare la competizione calcistica più importante esistente sulla Terra a causa della disastrosa classifica. Il match è terminato con uno 0-0 che non preclude ancora nulla, ma non siamo qui per raccontarvi del match. Piuttosto è avvenuto un qualcosa che merita di essere sottolineato: Gago si è rotto il crociato. Intanto noi gli auguriamo una pronta guarigione, ma quello che ha fatto va oltre la logica e la normalità.

I medici lo hanno accompagnato fuori dal terreno di gioco e hanno chiesto il cambio. Gago pur di non lasciare la sua Nazionale in 10 nel mentre si effettuasse in cambio è tornato in campi. Lo staff sanitario non glielo voleva permettere ma lui li ha obbligati: “Non mi importa, io voglio giocare”.

Il messaggio del Papu

A mente lucida probabilmente non avrebbe fatto questa scelta, ma ha dimostrato che il calcio supera i confini l’immaginazione e porta a spingersi oltre ogni limite. L’Argentina gli ha subito mostrato vicinanza ed il Papu, sul proprio profilo Instagram, ha postato questa immagine.