Home Calcio Italiano Ventura esclude ancora Balotelli, Oriali gli lascia le porte aperte

Ventura esclude ancora Balotelli, Oriali gli lascia le porte aperte

832

Mario Balotelli ha ritrovato la giusta serenità a Nizza per dimostrare l sue qualità e giocare allontanando i fantasmi del passato. Sono anni ormai che l’Italia è divisa: merita una maglia della Nazionale? C’è chi ancora crede in Super Mario, chi afferma invece che ha sprecato troppe occasioni. In passato abbiamo visto gente come Pellè, adesso c’è Eder… Perché non l’ex Inter e Milan? Il Ct Ventura prima afferma in conferenza stampa che nessuno è escluso a priori, poi però non chiama l’attaccante neanche dopo lo stop di Belotti.

La reazione di Mario

Balotelli non pare l’abbia presa troppo bene, svela La Gazzetta dello Sport. Nelle gerarchie di Ventura è stato scavalcato da Roberto Inglese del Chievo, effettivamente qualche motivo per prendersela c’è. Come detto però, c’è chi crede ancora nel suo talento. Mario è fortunato, il suo più grande estimatore è proprio il Team Manager della Nazionale azzurra Lele Oriali. Fin dai tempi dall’Inter gli vuole bene come un figlio, aiutandolo nei momenti di difficoltà. L’ex dirigente nerazzurro non si è smentito e ha telefonato il bomber del Nizza dopo l’esclusione dalla lista dei convocati per i match con Albania e Macedonia. Il succo della chiacchierata è stato: nessuna preclusione nei suoi confronti, continuando così Ventura potrebbe decidere di puntare su di lui. Il gruppo del Mondiale non è ancora definitivo, Super Mario potrebbe essere il gradito imbucato dell’ultimo minuto.