Home Calcio Estero Pastore cede la 10 a Neymar, il Psg decide di non venderlo

Pastore cede la 10 a Neymar, il Psg decide di non venderlo

1089
Pastore
E’ notizia ormai assodata: Neymar lascia il Barcellona. Il brasiliano ha deciso di andar via dalla Spagna per approdare in Francia. Prima di salutare i compagni ha voluto lasciare il segno: ha picchiato Semedo. C’è chi, come Pastore, ha deciso di fargli un regalo davvero particolare. Per i tifosi dei blaugrana, soprattutto i più piccoli, questa notizia è stata un vero e proprio shock.
Per il resto del mondo, questa operazione di mercato, è semplicemente la più costosa della storia del calcio. I supporters della squadra parigina sono già in fibrillazione. Neymar al Psg troverà nuovi compagni e ritroverà vecchi amici (Dani Alves su tutti). L’ambiente è pronto ad accoglierlo al meglio per farlo sentire a proprio agio e metterlo nelle condizioni di rendere al massimo.

Il gesto di Pastore

Il brasiliano ancora non è arrivato in Francia ed ha già ricevuto un regalo. No, non si tratta di Demi Lovato. Javier Pastore, infatti, ha deciso di compiere un gesto davvero inaspettato. L’argentino, ai microfoni della radio spagnola Cadena Ser, ha detto: “Voglio che si senta a suo agio e che sia contento sin dal primo giorno. Per questo motivo gli offrirò tutto il sostegno di cui ha bisogno, insieme possiamo vincere la Champions League. Per me è un piccolo simbolo per dargli il bevenuto”.
Volete sapere cosa ha fatto? Gli ha ceduto la maglia numero 10! Il gesto ha lasciato tutti senza parole, nessuno avrebbe immaginato un gesto tanto significativo. Quanto fatto da Pastore pare aver colpito anche la società parigina che, secondo quanto sostiene Cadena Ser, avrebbe assicurato al giocatore argentino che non sarà ceduto, almeno in questa sessione di mercato.