Home Calcio Italiano Inter, Mourinho: “Solo in un momento ho temuto di non vincere la...

Inter, Mourinho: “Solo in un momento ho temuto di non vincere la Champions”

10
MADRID, SPAIN - MAY 22: Head coach Jose Mourinho (L) and Marco Materazzi of Inter Milan celebrate their team's victory at the end of the UEFA Champions League Final match between FC Bayern Muenchen and Inter Milan at the Estadio Santiago Bernabeu on May 22, 2010 in Madrid, Spain. (Photo by Shaun Botterill/Getty Images)

Inter, Mourinho: “Solo in un momento ho temuto di non vincere la Champions”

José Mourinho, ex tecnico dell’Inter, ha parlato alla Gazzetta dello Sport a 10 anni dallo storico Triplete:

Le parole di Mourinho

«Il meglio in carriera l’ho dato dove ero a casa, come all’Inter e ancora oggi sento anche l’autista, quando ti ricapita dopo 10 anni. Loro sono la mia gente».

 

Momenti tosti?
«Soprattutto dopo la sconfitta di Bergamo (3-1, gennaio 2009). Fui molto violento con i giocatori, solo dopo avergli detto che avevano vinto scudetti di merda e basta capii che li avevo feriti, per quanto successo in Italia, mi scusai».

Kiev? 
«A Kiev ero una furia: “Possiamo essere eliminati, ma non così”. E dopo “così”, furono cinque minuti molto violenti. Però poi abbiamo cambiato il chip e insieme siamo andati fino alla fine. E comunque il giorno più difficile della stagione è stato dopo il pareggio di Firenze. Per vincere la Champions è stata fondamentale, all’85’ eravamo fuori, se cambi il tuo destino in 4’ è sempre un momento chiave. Ma è stata fondamentale anche Roma, il 5 maggio: il sogno era la Champions, lo scudetto era un obbligo, vincere la Coppa Italia ci diede slancio».

Sofferenza?
«Quella di Coppa Italia non la volevo giocare: l’inno della Roma prima della partita, arrivai a provocare “Fermate la musica o ce ne andiamo”. A Siena avevo paura a fine primo tempo faceva tanto caldo e la Roma vinceva mentre noi eravamo fermi sullo 0-0. Volevo vincere lo scudetto all’ultima giornata, poi mi sono detto meglio che non accada più. In finale di Champions è successo l’incredibile, eravamo sicuro di vincere la coppa, non ho mai visto una squadra così autorevole. Tutti ci davano per favoriti e anche noi ci sentivamo così».

MADRID, SPAIN – MAY 22: Head coach Jose Mourinho (L) and Marco Materazzi of Inter Milan celebrate their team’s victory at the end of the UEFA Champions League Final match between FC Bayern Muenchen and Inter Milan at the Estadio Santiago Bernabeu on May 22, 2010 in Madrid, Spain. (Photo by Shaun Botterill/Getty Images)