Home Calcio Italiano Milan, Ibra attacca Paquetà: ecco cosa è successo

Milan, Ibra attacca Paquetà: ecco cosa è successo

38
AC Milan's Swedish forward Zlatan Ibrahimovic (R) comforts AC Milan's Portuguese forward Rafael Leao at the end of the Italian Serie A football match AC Milan vs Sampdoria on January 6, 2020 at the San Siro stadium in Milan. (Photo by Miguel MEDINA / AFP) (Photo by MIGUEL MEDINA/AFP via Getty Images)

Notizie Milan, Ibra attacca Paquetà: ecco cosa è successo

Ultime Milan, Ibrahimovic se la prende con Paquetà. “Ad i rossoneri manca un calciatore in grado di attaccare i compagni agli armadietti”.

Lo si era ripetuto per tutto il girone di andare, per questa ragione forse è arrivato a gennaio Zlatan Ibrahimovic che oltre a dare il suo contributo in campo, sta con il suo carisma facendo crescere anche i compagni di squadra.

Se ne sarà accorto anche Lucas Paquetà dopo la gara contro il Torino. Ovviamente, lo svedese non lo ha attaccato all’armadietto in senso letterale, ma figurativamente il calciatore è stato ripreso da Ibra.

Come riportato da Tuttosport, nel match di lunedì sera, il brasiliano è stato impiegato in quella che è la sua posizione preferita, ovvero trequartista dietro la prima punta.

In quel ruolo era esploso in Brasile ed in Italia aveva giocato una volta sola alle spalle di Piatek e Cutrone.

Contro il Toro, Paquetà ha iniziato bene la partita ma ha sprecato diversi palloni. In diverse situazioni a campo aperto, Paquetà ha fallito la misura dell’ultimo passaggio, che avrebbe permesso ai compagni di presentarsi davanti alla porta di Sirigu.

Questi errori non sono passati inosservati a Zlatan Ibrahimovic, che un paio di volte lo ha guardato con aria incattivita ma il bello è arrivato dopo, tra le sacre mura dello spogliatoio. Qui sarebbe nato un confronto, durato pochi secondi, dove Zlatan avrebbe fatto notare al compagno la differenza di rendimento in partita e a Milanello.

Paquetà ha prima incassato il colpo, per poi dire la sua. Tale atteggiamento non sarebbe piaciuto a Ibra, che avrebbe replicato nuovamente in maniera dura al calciatore.

Forse anche per questo Zlatan era uscito accigliato dal Meazza.Ma la vicenda è nata e morta lì. Nessun caso, solo un confronto dove lo svedese ha cercato di essere costruttivo.