Home Calciomercato Calciomercato Lazio: Milinkovic Savic via, arriva James

Calciomercato Lazio: Milinkovic Savic via, arriva James

12

Calciomercato Lazio: Milinkovic Savic via, arriva James

Ultime Lazio: James Rodriguez in Italia, può arrivare al posto di Milinkovic-Savic.

Come riportato da Tuttosport, i bianconcelesti in estate potrebbero salutare il centrocampista serbo.

Il pupillo di Igli Tare, autentico colpo di mercato del ds, è arrivato all’apice della sua avventura a Roma.

Il ds ne è fiero, e non solo perché si tratta di «uno dei talenti più forti in circolazione» e lui lo ha strappato alle pretendenti a soli 9 milioni dal Genk. Il ds biancocleste stravede per Sergej perché «è un uomo serio: ha mantenuto la promessa ed è venuto alla Lazio».

A 20, prima di scegliere Roma, il calciatore visitò prima Firenze. Era un atto dovuto verso il padre, ma poi dichiarò amore alla Lazio e la storia ancora continua. Dopo alti e anche bassi, oggi è una colonna portante del centrocampo di Simone Inzaghi e per lui Claudio Lotito ha già rifiutato diverse offerte.

Ad oggi il suo valore di mercato è di almeno 70 milioni ma continuando così e con una Lazio in Champions League, tutto può succedere. Tra i suoi estimatori si contano Juventus, Inter e Milan in Italia, Manchester United, Psg, Bayern e Real Madrid tra le big d’Europa. Nessuno però si è mai spinto oltre i 70 milioni.

Questa è anche la quotazione del club madrileno. Il club spangolo più volte tentato di forzare la mano con la dirigenza biancoceleste pur di fare quel salto di qualità che oggi invece Milinkovic sta vivendo in prima persona e si sta conquistando sul campo la Champions.

Il Sergente serbo servirebbe come il pane a Zidane. Sul piatto gli spagnoli metterebbero non solo soldi ma anche il cartellino di James Rodriguez, talento colombiano finito da tempo ai margini del progetto Real. A certe cifre Lotito neanche si siede per parlarne: James piace molto a Inzaghi e sarebbe quel top player che serve alla Lazio ma sono pochi i soldi che intende investire il Real, per ora poco più di 30 milioni, il Real dovrebbe staccare comunque un assegno di almeno 50 milioni per prenderlo.