Home Calcio Italiano Calciomercato Milan: Suso via, in arrivo Zaracho?

Calciomercato Milan: Suso via, in arrivo Zaracho?

28
MILAN, ITALY - MAY 19: Fernandez Suso of AC Milan celebrates his goal during the Serie A match between AC Milan and Frosinone Calcio at Stadio Giuseppe Meazza on May 19, 2019 in Milan, Italy. (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

Calciomercato Milan: Suso via, in arrivo Zaracho?

Notizie Milan: Suso verso la cessione. Come riportato da Sky Sport lo spagnolo sarebbe ad un passo dall’addio ai rossoneri.

Il calciatore ieri sera ha salutato per l’ultima volta San Siro da giocatore del Milan. Oggi partirà per Siviglia dove il club andaluso lo attende per la firma e le visite mediche.

Alla fine l’intesa è stata trovata sulla base di un prestito di 18 mesi con obbligo di riscatto fissato a circa 20 milioni di euro, legato al raggiungimento della Champions League.

Dopo qualche tira e molla, Suso si unirà al club andaluso. Nella notte, Milan e Siviglia hanno trovato gli accordi necessari e sciolto le ultime riserve. Ora al Milan servirà acquistare un esterno di destra oltre che un terzino sinistro visto l’addio di Ricardo Rodriguez.

Ultime Milan: ecco chi arriva

Come riportato da Tuttosport, per la corsia di destra svanisce Florentino Luis.

Il Benfica  lo ha tolto dal mercato. La scorsa settimana, a Casa Milan, si era recato Augustin Jimenez, agente tra gli altri di Zaracho. In caso di cessioni remunerative, i rossoneri potrebbero avanzare una proposta da 15 milioni al Racing, con il ragazzo che ha una clausola da 22 milioni.

In difesa, come detto, partirà Rodriguez. Fallita la trattativa con il Fenerbahçe, con il club turco che non ha formulato la sua offerta ufficiale al Milan, il calciatore ha scelto il Napoli. Le due società stanno trattando sulla formula del trasferimento. Il Napoli propone un prestito oneroso da circa 1 milione e un diritto di riscatto fissato a cinque, per un totale di sei milioni. Il Milan, dal canto suo, vuole la certezza di cedere il calciatore per puntare ad un talento meno esperto. Il preferito rimane sempre Robinson del Wigan, ma non vanno esclusi né Cash del Nottingham Forrest né Hickey degli Heart of Midlothian. Occhio anche a nomi che potrebbero emergere a sorpresa.