Home Calciomercato Calciomercato Inter: De Paul se parte Vecino, accelerata per Eriksen

Calciomercato Inter: De Paul se parte Vecino, accelerata per Eriksen

32
UDINE, ITALY - FEBRUARY 03: Rodrigo De Paul of Udinese Calcio looks on during the Serie A match between Udinese and ACF Fiorentina at Stadio Friuli on February 3, 2019 in Udine, Italy. (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Calciomercato Inter: De Paul se parte Vecino, accelerata per Eriksen

Ultime Inter: Eriksen si avvicina, sarà nerazzurro a gennaio o a giugno. Come riportato da Tuttosport, ieri Beppe Marotta e Piero Ausilio sono rimasti in sede fino a tarda ora. Oltre a sistemare le ultime pratiche per Moses, hanno moltiplicato i contatti sulla direttrice che porta al Tottenham e a Christian Eriksen. Ma non è finita perchè in caso di cessione di Vecino, i nerazzurri potrebbero dare anche l’assalto immediato a De Paul.

Ultime Inter: gli affari

Per quanto riguarda il danese, oggi Martin Schoots, procuratore del danese, incontra Daniel Levy, presidente del club, per risolvere alcune pendenze tra le parti. L’Inter, una volta chiuso il fronte tra Eriksen e il Tottenham, provvederà a recapitare l’offerta giusta per ottenere il via libera magari da 15 milioni più bonus.

 

I movimenti a centrocampo non sono finiti qui considerato che Matias Vecino all’Inter potrebbe servire anche un altro colpo. L’uruguaiano ha molto mercato e sull’opportunità di intervenire nuovamente a centrocampo Ausilio è stato sibillino: «Con Conte faremo il punto della situazione, abbiamo idee abbastanza chiare: entrate e uscite si devono compensare tra loro numericamente. Vediamo di cogliere quel che il mercato offre».

In tal senso, tramontato l’obiettivo Vidal, può riprendere quota Rodrigo De Paul che, grazie alla sua duttilità, può essere l’uomo giusto per completare la rosa. L’Udinese per ora spara alto e chiede 40 milioni di euro per il calciatore ormai titolare nella Nazionale argentina.

Insieme a Vecino, in uscita, oltre a Dimarco (lo attende il Verona) ed Esposito (dopo l’infortunio di Inglese lo ha richiesto il Parma), c’è soprattutto Politano su cui la Roma continua a lavorare. Dalla sua cessione dipende l’arrivo di Giroud dal Chelsea. Il francese attende solo un cenno per planare su Milano e fare le visite mediche con l’Inter.