Home Calcio Italiano Calciomercato Roma: Politano può ancora arrivare

Calciomercato Roma: Politano può ancora arrivare

23
MILAN, ITALY - AUGUST 26: Marcelo Brozovic (R) of FC Internazionale celebrates with his team-mate Matteo Politano during the Serie A match between FC Internazionale and US Lecce at Stadio Giuseppe Meazza on August 26, 2019 in Milan, Italy. (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

Calciomercato Roma: Politano può ancora arrivare

Ultime AS Roma: Politano resta un obiettivo. Come riportato da Tuttosport, i giallorossi non hanno mollato l’esterno.

Anche perchè all’Inter, che non ha per nulla gradito le parole di Petrachi, resta un doppio problema, piazzare Politano in tempi brevi per non perdere Giroud già bloccato dai nerazzurri.

A far quadrare i conti potrebbe essere proprio la cessione di Politano alla Roma in prestito con diritto di riscatto. Ipotesi che ha trovato il favore di Petrachi «Certamente Politano era un giocatore che a noi serviva. Se l’Inter vorrà prestarlo alla Roma per consentirgli di fare questi sei mesi e giocare, noi siamo pronti ad ascoltarli e fare, evidentemente, il bene di questo ragazzo, che è un capitale dell’Inter, e che potrebbe diventare, se lo riscattiamo, un giocatore della Roma». Da oggi Marotta tornerà a lavorare su Eriksen e Moses ma prima bisognerà mettere a disposizione di Conte una prima punta.

Intanto a tornare  sull’argomento ieri è stato anche Beppe Marotta: «Spiace per Spinazzola, ma prima di definire una trattativa da 55 milioni vanno fatte tutte le valutazioni che sono tecniche, economiche, fisiche e mediche. Non è la prima volta che queste cose succedono, da noi Santon è stato oggetto di diverse trattative e per tre volte non si è arrivati alla conclusione. La foto di Politano con la sciarpa della Roma non dipende da noi, Spinazzola con noi foto non ne ha fatte… A Politano abbiamo spiegato la situazione: parliamo di professionisti abituati anche a dover convivere con questo tipo di realtà». 

 

La risposta di Gianluca Petrachi, ds giallorosso, non si è fatta attendere: «Spinazzola sta benissimo ed è felicissimo di essere rimasto alla Roma e alla Roma rimarrà. Evidentemente in questa vicenda c’è stato un corto circuito tra il direttore sportivo (ovvero Piero Ausilio, ndr) e Marotta, perché non si erano parlati, oppure c’è stato qualcosa che non ha funzionato».