Home Calciomercato Calciomercato Milan: Demiral a gennaio, ora si può

Calciomercato Milan: Demiral a gennaio, ora si può

7
LONDON, ENGLAND - SEPTEMBER 24: Paolo Maldini arrives on the Green Carpet ahead of The Best FIFA Football Awards at Royal Festival Hall on September 24, 2018 in London, England. (Photo by Dan Istitene/Getty Images)

Calciomercato Milan: Demiral a gennaio, ora si può

Ultime Milan: Demiral il vero colpo di gennaio. Come riportato da Tuttosport, il centrale potrebbe scendere in campo contro il Sassuolo, sua ex squadra.

Per portarlo a Torino, lo scorso anno, il direttore generale Fabio Paratici s’era mosso personalmente in più occasioni per visionare il giocatore in maniera diretta, spingendosi persino a Konya (altipiano centrale dell’Anatolia, non esattamente dietro l’angolo) lo scorso giugno pur di osservarlo in un match di spessore com’era appunto quel Turchia-Francia di qualificazioni europee vinto dai padroni di casa (2-0).

La spesa effettuata dalla Juventus per acquistare il cartellino del giocatore è stata importante: 18 milioni di euro. Questo certifica come per i  ds della Juve come Demiral e De Ligt rappresentino (o quantomeno rappresentassero) la coppia di centrali del futuro, fatta apposta per crescere e maturare alle spalle di Giorgio Chiellini e Leonardo Bonucci.

La strepitosa annata di quest’ultimo (così come la buona costanza e determinazione dimostrata in allenamento da Rugani) ha tuttavia avuto una incidenza non da poco nella stagione di Demiral. Leo è diventato l’unico vero intoccabile della squadra per questioni tattico, tecnico, carismatiche mentre De Ligt, sentendo fiducia in abbondanza, ha iniziato a mantenere in un crescendo esponenziale enormi aspettative riposte su di lui. Morale della favola, Demiral conserva il record bianconero di panchine stagionali (17).

Per questa ragione il calciatore vorrebbe partire, anche in prestito e anche all’esterno.

Ma il club maggiormente interessato resta il Milan,  che già aveva provato a contendere Demiral alla Juventus. Maldini, infatti, è pronto a tornare alla carica già e gennaio. La Juve non vorrebbe cederlo ma il calciatore spinge per la cessione e per giocare in vista dell’Europeo con la Turchia. Di buono, però, per Demiral e per la Juventus, c’è che l’ex Sassuolo s’è integrato alla perfezione nel gruppo e questo potrebbe fare la differenza.