Home Calcio Italiano Calciomercato Inter: tre colpi a zero a giugno

Calciomercato Inter: tre colpi a zero a giugno

10
Inter Milan's Italian head coach Antonio Conte shouts instructions during the Italian Serie A football match Inter Milan vs Udinese on September 14, 2019 at the San Siro stadium in Milan. (Photo by Miguel MEDINA / AFP) (Photo credit should read MIGUEL MEDINA/AFP/Getty Images)

Calciomercato Inter: tre colpi in arrivo?

Notizie Inter: il piano Marotta per avvicinarsi alla Juventus. Sarà un altro mercato all’insegna dei parametri zero per i nerazzurri. Come riportato da Tuttosport, infatti, il 2020 si avvicina e con l’inizio del nuovo anno comincerà il count-down che porterà al 30 giugno, una data che gli operatori di mercato segnano da sempre col circoletto rosso. Il 30 giugno, infatti, è la data in cui terminano i contratti.

Negli ultimi anni l’Inter ha dimostrato grande interesse per i giocatori svincolati. Solo per restare alle ultime due stagioni, De Vrij e Asamoah sono arrivati nell’estate 2018, Godin in quella 2019. Ma, come si diceva, le sfide sui parametri zero si giocano prima. Al termine del mese di gennaio, infatti, chi è in scadenza di contratto è già libero di firmare per la stagione successiva.

Per questo l’Inter si sta già muovendo su tre nomi. In difesa piace 32enne belga Jan Vertonghen del Tottenham. Il difensore centrale, mancino di piede – caratteristica alquanto importante -, è un elemento che l’Inter segue da anni. Già nel 2016 c’erano stati alcuni contratti ma il Tottenham esercitò la clausola unilaterale per il rinnovo fino al 2020. Adesso l’ex Ajax dovrebbe lasciare Londra e l’Inter sta ragionando sul suo nome. Con il suo arrivo l’Inter avrebbe praticamente costruito una difesa a zero, anzi. I nerazzurri potrebbero incassare dalla cessione di Skriniar, che  sul centro sinistra ha mostrato qualche imbarazzo e potrebbe finire al Barca per 80 milioni.

Un altro reparto che potrebbe aver bisogno di una rinfrescata è quello delle corsie laterali, A destra piace il belga Thomas Meunier (28 anni), vecchio pallino di Ausilio. A sinistra invece occhio al  francese Layvin Kurzawa (27).

Ma i colpi da novanta potrebbero arrivare in attacco dove l’Inter segue il danese Christian Eriksen e il belga DriesMertens. Il primo, in scadenza col Tottenham, è il nome pregiato degli svincolati 2020.