Home La Vera Ignoranza Milan: Spalletti vicino, il tecnico si è convinto

Milan: Spalletti vicino, il tecnico si è convinto

5
MILAN, ITALY - SEPTEMBER 15: FC Internazionale coach Luciano Spalletti looks on before the serie A match between FC Internazionale and Parma Calcio at Stadio Giuseppe Meazza on September 15, 2018 in Milan, Italy. (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

Notizie Milan: Luciano Spalletti ad un passo

Ultime Milan: come riportato da Sportmediaset, Luciano Spalletti sarebbe ad un passo dal diventare il nuovo tecnico dei rossoneri.

Il tentativo del Milan per convincere Luciano Spalletti è concreto: Elliott ha infatti dato il suo via libera per trattare un allenatore con un ingaggio elevato. L’ex tecnico dell’Inter starebbe entrando nell’ottica di dire sì ai rossoneri, anche se non ha ancora sciolto tutte le riserve.

Prima di firmare e dare l’annuncio, il tecnico toscano deve risolvere la questione che riguarda il suo contratto con i nerazzurri fino al 2021. I contatti con i dirigenti interisti sono in corso, ma i tempi rischiano di non essere brevissimi.

Da parte del club nerazzurro, tuttavia, c’è la volontà di liberarsi del pesante ingaggio dell’allenatore che deve ancora percepire 15 milioni di euro dai cugini. A questi vanno anche aggiunti gli stipendi dello staff.

MILAN, ITALY – SEPTEMBER 15: FC Internazionale coach Luciano Spalletti looks on before the serie A match between FC Internazionale and Parma Calcio at Stadio Giuseppe Meazza on September 15, 2018 in Milan, Italy. (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

Per ora a Giampaolo non è ancora arrivata nessuna comunicazione. Alla ripresa del campionato contro il Lecce a San Siro, è quindi probabile che sulla panchina milanista ci sia Spalletti.

All’interno di Casa Milan, Spalletti piace un po’ a tutti soprattutto per gli ottimi risultati ottenuti in Italia con Roma (quattro secondi posti, un terzo posto e un sesto posto) e Inter (due piazzamenti Champions al quarto posto). Spalletti viene visto come l’uomo forte in grado di guidare il nuovo progetto rossonero.

Ultime Milan: Giampaolo al capolinea

Non è bastata a Marco Giampaolo la vittoria in rimonta contro il Genoa. La prestazione non ha soddisfatto Boban e Maldini. La partita, infatti, è stata molto equilibrata e a deciderla sono stati i cambi con Leao e Paquetà sugli scudi entrati proprio dalla panchina. Troppo poco per un allenatore che sta lavorando con il gruppo ormai da luglio.