Home Calciomercato Calciomercato Inter: Guardiola pronto a tutti per Skriniar

Calciomercato Inter: Guardiola pronto a tutti per Skriniar

14

Calciomercato Inter: Guardiola vuole solo Skriniar

Ultime Inter: Milan Skriniar è l’unico obiettivo del Manchester City. Come riportato da Tuttospor, è sempre Milan Skriniar nei sogni delle grandi della Premier League. Dopo il fallito assalto dal Manchester United in estate, tocca ai rivali cittadini dei Red Devils mettersi sulle tracce del difensore dell’Inter. Pep Guardiola ha chiesto ai dirigenti del City di prendere il centrale slovacco.

In effetti i Citizens sono in emergenza totale. La situazione si è fatta ancora più problematica dopo il grave infortunio accusato da Laporte in occasione dell’ultima partita di Premier League contro il Brighton.

Per il centrale è arrivata una seria lesione al ginocchio destro con interessamento del menisco esterno e della cartilagine. Saranno necessari diversi mesi per rivederlo in campo.

Questo problema si aggiunge al fastidio muscolare accusato ad agosto da John Stones. E alla condizione di forma non ottimale di Nicolas Otamendi. Un momento complicato per la difesa del City.

Per questo a gennaio il club allenato da Guardiola dovrà muoversi sul mercato. E l’obiettivo numero uno dell’allenatore catalano sarebbero proprio Skriniar.

Per l’Inter il centrale è considerato incedibile. A maggior ragione nel corso della stagione. Per i dirigenti e Antonio Conte è assolutamente impossibile pensare di privarsi di uno dei tre componenti del reparto difensivo a campionato in corso. Tuttavia l’offerta degli sceicchi potrebbe far vacillare il ragazzo.

Nonostante un girone di ferro in Champions League, nemmeno un’altra uscita di scena anticipata nell’ex Coppa Campioni potrebbe spingere a cedere una colonna della squadra nella finestra di mercato invernale. Troppo forte la voglia di Conte di lottare alla pari con la sua ex squadra per correre il rischio di indebolire significativamente la rosa a gennaio.

Per rimpiazzare Skriniar con un calciatore di analogo livello servirebbe un investimento consistente. Quindi anche questo corteggiamento inglese per il centrale slovacco potrebbe tradursi in un nulla di fatto. Lo United ci aveva provato con un’offerta da 60 milioni prima di ripiegare su Harry Maguire. Proprio questo acquisto dei rivali cittadini spinge ora Guardiola a provare a fare uno sforzo.