Home Calcio Estero Arsenal, Wenger: “Nel 2003 stavamo prendendo Messi”

Arsenal, Wenger: “Nel 2003 stavamo prendendo Messi”

15
Argentina's forward Lionel Messi (R) and Croatia's forward Ante Rebic look on during the Russia 2018 World Cup Group D football match between Argentina and Croatia at the Nizhny Novgorod Stadium in Nizhny Novgorod on June 21, 2018. (Photo by Martin BERNETTI / AFP) / RESTRICTED TO EDITORIAL USE - NO MOBILE PUSH ALERTS/DOWNLOADS (Photo credit should read MARTIN BERNETTI/AFP/Getty Images)

Arsenal, Wenger: “Nel 2003 stavamo prendendo Messi”

Ultime Arsenal | Lionel Messi poteva finire in Premier League. La carriere dall’argentino ad oggi è stata interamente a tinte blaugrana.

Il club catalano, fin dda quando lo tesserò da ragazzino, ha potuto godere delle sue prestazioni in campo.

Il suo contributo ha dato inizio a una nuova età dell’oro con la conquista di innumerevoli trofei.

Tuttavia c’è stato un anno in cui il calciatore  avrebbe potuto lasciare la Catalogna per trasferirsi a Londra, sponda Arsenal,

L’anno in questione è il 2003 e sulla panchina dei Gunners sedeva Arsene Wenger.

Il tecnico francese ha raccontato quei giorni nel corso di un’intervista concessa a ‘BeIN Sports’.

“Purtroppo si deve vivere con i rimpianti e le imprese fallite, una di questa è relativa a Messi. Quando nel 2003 acquistammo Fabregas ci furono delle conversazioni anche con lui. A quel tempo eravamo al livello del Barcellona, potevamo permetterci di costruire formazioni giovanili forti con grandi giocatori”.

Naturalmente ora sarebbe praticamente impossibile convincere il Barcellona a privarsi dell’argentino, anche se Messi attualmente gode di una speciale clausola per la quale potrebbe liberarsi a zero ogni volta che il campionato spagnolo volge al termine:

“Con Messi, Piqué e Fabregas avremmo potuto formare una grande squadra. Gli ultimi due sono venuti in Inghilterra, Messi invece è rimasto in Spagna. Che fossimo stati interessati a lui è vero, così come ora è un campione intoccabile”.

Ultime Barcellona: la clausola di Messi

Nel contratto di Leo Messi, rinnovato nel 2017, c’è una clausola per a quale l’attaccante potrebbe liberarsi ogni anno a parametro zero. Ovviamente c’è bisogno della volontà del calciatore che ad oggi ha sempre deciso di restare in Liga.

BARCELONA, SPAIN – SEPTEMBER 23: Lionel Messi of FC Barcelona celebrates with his teammates Arturo Vidal (L), Luis Suarez (2nd R) and Ousmane Dembele (R) after scoring the opening goal during the La Liga match between FC Barcelona and Girona FC at Camp Nou on September 23, 2018 in Barcelona, Spain. (Photo by Alex Caparros/Getty Images)