Home Calciomercato Calciomercato Juve: Wanda e Paratici decideranno il futuro in 48 ore

Calciomercato Juve: Wanda e Paratici decideranno il futuro in 48 ore

22

Calciomercato Juve: Wanda e Paratici lavorano per Icardi

Mercato Juve: Wanda e Paratici decideranno il futuro di Mauro Icardi in 48 ore. Come riportato da Tuttosport il ds Fabio Paratici cerca un bomber per il 9, ancora senza padrone.

Sfumato Romelu Lukaku, che alla maglia numero 9 della Juventus è stato vicinissimo a fine luglio ora è testa a testa tra Gonzalo Higuain e Mauro Icardi.

Maurito non molla e vuole la Juventus: da quando ha rotto con l’Inter, l’argentino si immagina addosso soltanto una casacca, la numero 9 della Juventus.

Il calciatore aspetta la promessa di Paratici ed il fatto che attualmente sia libera non è un caso. Lui ha ricambiato il pensiero tenendo duro in questi mesi contro tutto e tutti.

I bianconeri nella peggiore delle ipotesi dovranno cambiare programma, mentre Icardi rischia di restare senza maglia almeno per un anno.

L’attivissima Wanda Nara, moglie-agente di Maurito, non vuole rimangiarsi la parola data a Paratici, ma al tempo stesso intende evitare il finale peggiore, cioè la permanenza all’Inter da “fuori progetto”.

Ultime Inter: Wanda ha fretta

Anche per questo nelle prossime 24-48 ore Wanda farà un punto finale con i dirigenti bianconeri per capire la reale fattibilità dell’operazione. La fretta della famiglia Icardi non è dettata da una mancanza di fiducia ma dall’ultimatum che la rappresentante del bomber interista ha incassato dal Napoli. Aurelio De Laurentiis ha offerto un super contratto per Icardi ma entro mercoledì esige una risposta definitiva da Wanda.

Al momento il Napoli è ancora un piano B alternativo alla Juventus  per il calciatore. Secondo i ben informati, prima di qualsiasi mossa Icardi effettuerà un ultimo tentativo con la Juventus, anche soltanto per estinguere la promessa fatta ad Ibiza con Paratici.

Molto dipenderà dai contatti nelle prossime ore con il Bayern Monaco, che continua a valutare il prestito di Mandzukic. Più lunghi, a meno di accelerazioni improvvise, si preannunciano i tempi per Dybala.

Il Pipita aspetta e ogni giorno che passa la sua posizione alla Continassa si rafforza. Il rinnovo di Edin Dzeko con la Roma ha cancellato l’opzione giallorossa. I club in grado di potersi permettere il 31enne argentino, a maggior ragione con il mercato inglese già chiuso, sono davvero pochi. Il Real Madrid sarebbe uno di questi ma l’opzione è difficile da percorrere.