Home Calciomercato Calciomercato Inter: Milinkovic-Savic il sogno, decisa la formula

Calciomercato Inter: Milinkovic-Savic il sogno, decisa la formula

9

Calciomercato Inter: Milinkovic-Savic il sogno, decisa la formula dell’operazione

Calciomercato Inter: Milinkovic-Savic si può, ecco la strategia di Marotta.

L’Inter studia ancora un colpo in mezzo al campo. Come riportato da Tuttosport questo sarebbe l’ultimo sforzo richiesto da Antonio Conte al club.

Serve una mezzala destra, in grado di dare fisicità al reparto  e aumentare la capacità realizzativa di una squadra che perderà Mauro Icardi.

Il primo nome sulla lista dei nerazzurri è quello di Sergej Milinkovic Savic che, nell’ultima esternazione, ha parlato del suo futuro lasciando intendere tra le righe che non gli dispiacerebbe compiere il salto di qualità definitivo ma che potrebbe anche restare alla Lazio per farlo con tutto il gruppo che lo ha cresciuto.

Per questo, in caso di cessione, l’Inter sarebbe alla finestra. Tuttavia ci sono molte difficoltà. Innanzitutto perché prima bisognerà capire che fine farà Icardi che Marotta valuta 80 milioni. Anche in caso di cessione dell’argentino gli introiti servirebbero per finanziare il mercato da record voluto da Suning con acquisti che hanno svuotato le cassse del club.

Per questo, ad oggi, l’unica strada percorribile, sarebbe quella di un’operazione con la Lazio simile a quella condotta a buon fine con il Bayern Monaco per Ivan Perisic.

Un prestito molto oneroso con obbligo di riscatto: il problema è che Milinkovic-Savic continua a essere al centro del progetto Lazio a differenza del croato che era in uscita.

Certo è che se dovessero cambiare gli orizzonti, un prestito anche molto oneroso con diritto di riscatto sarebbe visto di buon grado da Marotta ed Ausilio.

Alternativa Vidal: l’Inter c’è

Ma non è finita perchè la squadra milanese valuta alternative. L’altro candidato è Arturo Vidal che non è stato neppure convocato da Ernesto Valverde per l’esodio del Barcellona nella Liga contro l’Athletic Bilbao.

L’Inter dopo Radja Nainggolan, non vorrebbe ripetere l’esperienza con il cileno che, non a caso, il Barça ha messo sul mercato già dopo il primo anno in Catalogna. Il Barca però non ha intenzione di svenderlo e lo valuta 20 milioni.