Home Calciomercato Calciomercato Juventus: Emre Can sul mercato, c’è il Bayern

Calciomercato Juventus: Emre Can sul mercato, c’è il Bayern

11
SINGAPORE, SINGAPORE - JULY 21: Emre Can of Juventus in action during the International Champions Cup match between Juventus and Tottenham Hotspur at the Singapore National Stadium on July 21, 2019 in Singapore. (Photo by Thananuwat Srirasant/Getty Images)

Calciomercato Juventus: Emre Can sul mercato, c’è il Bayern

Calciomercato Juventus: Emre Can può andar via. I bianconeri continuano a lavorare sul mercato in uscita soprattutto a centrocampo

Proprio in quel reparto Maurizio Sarri avrà a disposizione tanti giocatori, forse anche troppi.

Come confermato dallo stesso tecnico, in questo momento sono 6 gli esuberi in organico.

Una rosa troppo ampia quella bianconera per essere gestita.

Tuttavia per quanto riguarda il reparto di centrocampo, Matuidi e Khedira non sono gli unici indiziati a lasciare Torino.

A lasciare la Juventus potrebbe essere a sorpresa Emre Can, non esaltante in alcune fasi della passata stagione.

Come riportato da tmw il centrocampista non è incedibile, e pertanto la sua partenza non è affatto da escludere. Le richieste ci sarebbero, e soprattutto bisognerà fare attenzione all’avanzata del Bayern Monaco.I bavaresi, nel corso della trattativa per il ritorno in baviera di Mario  Mandzukic, starebbero pensando anche all’ex Liverpool per rinforzarsi a centrocampo.

Il tedesco non è riuscito ad esprimersi al meglio durante la scorsa stagione a causa di qualche guaio fisico di troppo. La sua potenza fisica lo rende un centrocampista molto solido, come dimostrato nella gara contro l’Atletico quando Allegri lo aveva schierato da terzo di difesa, tuttavia con il gioco di Sarri potrebbe avere diverse difficoltà ad adattarsi.

SINGAPORE, SINGAPORE – JULY 21: Emre Can of Juventus in action during the International Champions Cup match between Juventus and Tottenham Hotspur at the Singapore National Stadium on July 21, 2019 in Singapore. (Photo by Thananuwat Srirasant/Getty Images)

Il tecnico toscano predilige qualità e tecnica, caratteristiche che tedesco non ha mai evidenziato in carriera rispetto ad altri profili in organico (comePjanic, Rabiot, Ramsey). In più la sua cessione frutterebbe ai bianconeri una plusvalenza del 100%. Insomma un fattore non da poco, che può trasformarsi in un indizio di mercato importante. Anche per il tedesco, come per l’attaccante croato, si tratterebbe di un ritorno al Bayern, club nel quale è cresciuto e debuttato in Bundes.