Home Calciomercato Calciomercato Juventus: Dybala per Icardi resta l’unica ipotesi per cedere la Joya

Calciomercato Juventus: Dybala per Icardi resta l’unica ipotesi per cedere la Joya

4
Juventus's forward from Argentina Paulo Dybala celebrates after winning the Italian Serie A football match between Lazio and Juventus at The Olympic Stadium in Rome on March 3, 2018. / AFP PHOTO / TIZIANA FABI (Photo credit should read TIZIANA FABI/AFP/Getty Images)

Calciomercato Juventus: Dybala per Icardi unica pista per Paratici

Calciomercato Juventus: Dybala per Icardi unica soluzione. Come riportato da Tuttosport, non è bastato a Paulo Dybala la prova di ieri per convincere i bianconeri.

Il numero 10, al di là delle smentite di rito, resta sul mercato per una ragione chiara: è l’unico calciatore che potrebbe far fare alla Juve una plusvalenza e riallineare i conti.

Per questo lo scambio fra Paulo Dybala e Mauro Icardi torna sull’orizzonte di Juventus e Inter.

Il momento però è delicato: le due società sembrano al momento molto bloccate. Ovvio, chi muove per primo rischia di perdere forza nella trattativa e quindi hanno entrambe buoni motivi per rimanere ferme.

La Juventus continua a guardare all’estero, ma il Paris Saint Germain, che si era informato in modo deciso sul numero dieci della Juventus per l’addio Neymar in procinto di andarsene, ora è lontano.

Proprio le trattative per cedere il brasiliano possono produrre il sostituto, tagliando la strada che porta a Dybala. Se Neymar dovesse andare al Barcellona, al Psg finirebbe Coutinho.

Se Neymar virasse clamorosamente sul Real Madrid, fra le contropartite possibili ci sarebbero Isco e James Rodriguez.

Al momento, infatti, non risultato contatti concreti fra il procuratore e il Psg. Resta una remota ipotesi legata all’Atletico.

Juventus: la plusvalenza convince Paratici

Per questo l’unica soluzione è Milano.  L’Inter, da parte sua, ha cercato di inserire Icardi nell’operazione Dzeko con la Roma, ma per il momento senza successo. Il Napoli ha dimostrato interesse per Icardi, ma non si è ancora mosso con decisione.

Maurito aspetta la Juventus così come Dybala aspetta l’Inter.
Una situazione speculare che, per molti, porterà in modo inesorabile allo scambio. Magari non subito, ma verso la fine del mercato.

Altro probelma è rappresentato dalle cifre: la Juventus non vorrebbe fare lo scambio alla pari, ma ottenere un conguaglio. L’Inter da parte sua insiste nel fissare a 80 milioni di euro il prezzo di Icardi.

Tuttavia se lo scambio fosse senza conguaglio la plusvalenza sarebbe da capogiro: per la Juventus 65, per l’Inter addirittura 77,5 milioni.