Home Calciomercato Calciomercato Juventus: Lukaku ha scelto, ecco cosa manca

Calciomercato Juventus: Lukaku ha scelto, ecco cosa manca

11
Calciomercato Inter e Juve: colpo di scena
Pogba e Lukaku: colpo di scena

Calciomercato Juventus: Lukaku si avvicina, Paratici ha il piano B

Notizie Juve: passi in avanti per Romelu Lukaku ma spunta un problema.

L’attaccante belga oggi si allena con l’Anderlecht. Come riportato da Tuttosport, il bomber del Manchester United, separato in casa da settimane, ha forzato la mano restando ad allenarsi per il secondo giorno consecutivo con la squadra belga in cui è cresciuto.

Calciomercato Inter e Juve: colpo di scena
Pogba e Lukaku: colpo di scena

Per lui questo è un segnale. Il calciatore sta spingendo sull’acceleratore per indurre i dirigenti dello United a facilitare il suo trasferimento a Torino o a Milano trovando un sostituto  prima che il mercato chiuda.

Oltre a Mario Mandzukic come erede di Lukaku allo United, nelle ultime ore i Red Devils pensano all’ex juventino Fernando Llorente, che però in quanto svincolato potrebbe firmare per il Manchester United anche dopo la sirena di domani. Ieri intanto ci sono stati nuovi contatti.

Dopo il “no” di PAulo Dybala, la Juve studia un piano alternativo per sorpassare l’Inter (destinazione gradita dal calciatore ma non quanto quella bianconera).

 

Detto dello scambio saltato tra Lukaku e Dybala dopo l’irrigidimento del Manchester United ora la Juve sta provando il piano B.

I dirigenti inglesi, infatti, si sono irritati con l’argentino dopo le richieste al rialzo dell’entourage della Joya: 10 milioni netti d’ingaggio più una ricchissima commissione. Il maxi scambio, impostato da più di una settimana sembra sfumato. Anche perchp il Tottenham, che già dieci giorni fa aveva sondato Dybala, ieri si è rifatto vivo. Ma anche in questo caso, oltre al poco tempo, è sorto qualche problemino economico. Più che tra Juventus e Tottenham – gli Spurs vorrebbero investire sull’argentino i soldi dell’eventuale cessione di Eriksen proprio al Manchester United – tra l’entourage di Dybala e il club londinese. Gli ostacoli sono i soliti: le richieste esose e i diritti d’immagine.

In giornata si lavora per la fumata bianca. Il piano di Paratici consiste ora nel piazzare Dybala agli Spurs e poi investire i soldi del ricavato su Lukaku. Un giro strano, visto che anche il Tottenham aspetta i soldi del Manchester per Eriksen prima di muversi. Un bell’intreccio da risolvere nel minor tempo possibile.