Home Calciomercato Calciomercato Inter: Rebic in pole, Conte è stufo di aspettare

Calciomercato Inter: Rebic in pole, Conte è stufo di aspettare

48
Croatia's forward Ante Rebic celebrates after scoring as Argentina's defender Gabriel Mercado reacts during the Russia 2018 World Cup Group D football match between Argentina and Croatia at the Nizhny Novgorod Stadium in Nizhny Novgorod on June 21, 2018. (Photo by Kirill KUDRYAVTSEV / AFP) / RESTRICTED TO EDITORIAL USE - NO MOBILE PUSH ALERTS/DOWNLOADS (Photo credit should read KIRILL KUDRYAVTSEV/AFP/Getty Images)

Calciomercato Inter: Rebic ora può arrivare

Notizie Inter: Rebic adesso è in arrivo. Come riportato da Tuttosport, la dirigenza nerazzurra sarebbe stanca di aspettare l’esito delle trattative per Romelu Lukaku ed Edin Dzeko.

Col calendario in mano il tempo stringe e la squadra mercato deve dare ad Antonio Conte la punta che sta aspettando da quando si è insediato sulla panchina nerazzurra.

Auslio è vigile sul Manchester United per lo scambio Dybala-Lukaku. L’Inter paventa un cauto ottimismo, ma anche qualora lo scambio non andasse in porto, non ci sarà un rilancio per il belga (i nerazzurri sono fermi all’offerta da 65 milioni) e comunque si tenterà di chiudere in settimana con la Roma per avere Edin Dzeko.

Il campionato è alle porte e da Roma hanno fatto sapere che probabilmente 20 milioni non saranno sufficienti per chiudere l’affare: servirà uno sforzo in più.

Per questo ad oggi Ante Rebic non è più solo un’alternativa. Nelle ultime ore ci sarebbero stati nuovi contatti tra i nerazzurri e l’entourage della punta croata in forza all’Eintracht Francoforte.

Rebic sarebbe un rinforzo in attacco dalle caratteristiche completamente diverse a quelle di Lukaku, ma che potrebbe inserirsi bene nell’organico nerazzurro al fianco di Dzeko (che comunque resta l’obiettivo numero uno per l’attacco) o di Lautaro Martinez.

Croatia’s forward Ante Rebic celebrates after scoring as Argentina’s defender Gabriel Mercado reacts during the Russia 2018 World Cup Group D football match between Argentina and Croatia at the Nizhny Novgorod Stadium in Nizhny Novgorod on June 21, 2018. (Photo by Kirill KUDRYAVTSEV / AFP) / RESTRICTED TO EDITORIAL USE – NO MOBILE PUSH ALERTS/DOWNLOADS (Photo credit should read KIRILL KUDRYAVTSEV/AFP/Getty Images)

Con loro sarebbero poi Politano e Perisic a completare il reparto avanzato. L’ultima richiesta si aggirava intorno ai 40 milioni di euro.

Ultime Inter: le alternative di valore

Le altre ipotesi Pedro, centravanti della Fluminense, Dembélé del Lione o Kramaric dell’Hoffenheim, per ora sono delle ipotesi molto fredde così come quella di riportare in Italia Gabigol che in Brasile continua a segnare a raffica.