Home Calcio Italiano Milan, Braida svela: “Totti stava per venire”

Milan, Braida svela: “Totti stava per venire”

28
ROME, ITALY - MAY 28: Francesco Totti of AS Roma from shoulders for his last match during the Serie A match between AS Roma and Genoa CFC at Stadio Olimpico on May 28, 2017 in Rome, Italy. (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)

Milan, Braida svela: “Totti stava per venire”

Ariedo Braida, ex dirigente rossonero, ha parlato di Francesco Totti nel corso di un’intervista concessa a cm.com

“Mi è bastato vederlo una volta di persona per capire che aveva talento. Poi non era scontato che arrivasse così in alto, ma sicuramente aveva grandi qualità. Gli spiegai che avevamo entusiasmo e un grande progetto. Portai anche una maglia del Milan per fargli dire di sì, era un modo per creare contatto e simpatia.

ROME, ITALY – MAY 28: Francesco Totti of AS Roma from shoulders for his last match during the Serie A match between AS Roma and Genoa CFC at Stadio Olimpico on May 28, 2017 in Rome, Italy. (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)

Qualche anno dopo a Kiev con Sheva funzionò. Perchè non venne al Milan? Il primo a voler rimanere è stato lui. Lo capisco, è legato alle sue origini come lo sono io. Prima non esistevano i cellulari e sarebbe stato più difficile comunicare con la famiglia, forse era il momento sbagliato. La cosa che mi ha colpito di più è stata l’umiltà e la semplicità. Erano persone alla mano, non c’era quella voglia di apparire come spesso succede oggi”.

Per Braida Totti avrebbe vinto molto di più ma questo non è bastato a convincerlo.

Coma sarebbe cambiata la sua vita se avesse accettato? Sicuramente avrebbe vinto qualche coppa in più, gliel’ho detto più volte anche a lui ridendo. Qualche anno dopo ci abbiamo riprovato, ma non avrebbe mai lasciato la Roma”.